Venerdì 13 Luglio 2018 - 09:00

Calciomercato, Liverpool su Dybala. Felipe Anderson al West Ham

I Reds sono pronti all'assalto alla stella della Juve. Il brasiliano della Lazio vicino alla firma con gli Hammers

Mondiali Russia 2018,  Argentina vs Croazia

Con il Mondiale ormai giunto al suo atto finale, inizia a entrare sempre più nel vivo il mercato. In particolare è molto caldo l'asse fra Italia e Gran Bretagna, con una serie di affari che se dovessero andare in porto creerebbero un autentico terremoto. Il Liverpool, finalista dell'ultima Champions League, è pronto a lanciare l'assalto ad Alisson e Dybala. Per il portiere della Roma sono pronti 60 milioni di euro, per l'attaccante argentino della Juve i Reds sono disposti a mettere sul piatto 90 milioni e avrebbero già preso i primi contatti con l'entourage del giocatore.

È fatta invece per Felipe Anderson al West Ham. Secondo l'emittente inglese Sky Sports UK, gli Hammers avrebbero raggiunto un accordo con la Lazio per circa 40 milioni di euro. Limati gli ultimi dettagli, il venticinquenne centrocampista brasiliano è a Londra per effettuare le viste mediche e firmare il contratto con il suo nuovo club. Per sostituire il brasiliano, la Lazio avrebbe messo gli occhi sul trequartista argentino Alajandro 'Papu' Gómez, anche se l'operazione sembra complicata viste le richieste dell'Atalanta. E a proposito dei nerazzurri bergamaschi, è ufficiale l'arrivo di Duvan Zapata dalla Sampdoria in prestito biennale con diritto di opzione. Atalanta che a questo punto potrebbe cedere Petagna all'Udinese.

In casa Milan, in attesa di novità dal mercato, ha parlato l'agente di Nikola Kalinic, Tomislav Erceg, che ha detto: "È un giocatore del Milan, purtroppo quest'anno non è andata bene, dimostrerà il suo valore, ma non parlo di mercato". Su Kalinic è forte l'interesse di Atletico Madrid e Siviglia. Si profila intanto un derby tutto italiano per Eduardo Salvio, esterno sinistro argentino del Benfica.

Secondo il quotidiano portoghese Record, sulle tracce del giocatore, che ha un contratto fino al giugno 2019, ci sarebbero la Roma e l'Inter. Daniele Verde è invece sempre più vicino a diventare un giocatore del Porto. Secondo A Bola, l'agente del calciatore sarebbe a Lisbona per negoziare con il club lusitano il passaggio del romanista alla squadra portoghese. Il 22enne Verde, lo scorso anno in prestito al Verona, può giocare su entrambe le fasce e piace molto al tecnico del Porto l'ex laziale Sergio Conceicao.

Molto attivo il Torino, con il presidente Urbano Cairo che ha fatto il punto sul futuro di Niang. "Non ha chiesto a nessuno di andare via. È in vacanza perché ha fatto i Mondiali", ha detto il patron granata. "Per quanto riguarda il discorso degli esterni, vediamo... diciamo che sicuramente lì potremo fare ancora qualcosa", ha aggiunto, "Antonelli? Non ho avuto notizie", ha detto Cairo. In serata, poi il Torino ha ufficializzato l'ingaggio fino al 30 giugno 2019 del portiere Antonio Rosati. Fra le altre novità di giornata, il Parma ha annunciato "il tesseramento di Bruno Alves con un contratto annuale con scadenza 30.06.2019. Il difensore portoghese la scorsa stagione era in forza ai Rangers. L'Udinese ha invece "raggiunto l'accordo con il Fußballclub Basel 1893, il club svizzero con sede a Basilea, per la cessione a titolo definitivo di Silvan Widmer".

Guardando all'estero, in attesa della risposta del Real Madrid alla perdita di Cristiano Ronaldo, è molto attivo il Barcellona. Secondo Sport, la settimana scorsa ci sarebbe già stato un primo contatto fra l'entourage di Eden Hazard e il club catalano. Hazard è anche un obiettivo del Real e vuole lasciare il Chelsea. Barça che è vicino anche al giovane centrocampista francese Adrien Rabiot. Al PSG dovrebbero andare 40 milioni, mentre il giocatore avrebbe già raggiunto un accordo per cinque anni di contratto. Sulle tracce di Rabiot da tempo c'era anche la Juventus. Infine il Barça ha annunciato l'arrivo di Clément Lenglet. Per il centrale francese il club catalano ha pagato per intero la clausola che legava il giocatore al Siviglia, di 35.9 milioni. Il difensore ha firmato fino al 30 giugno 2023 e la sua clausola rescissoria è di 300 milioni di euro.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Coni, incontro dirigenti squadre di calcio per i diritti tv

Crollo ponte Morandi, Ferrero chiede rinvio Sampdoria-Fiorentina

Il patron dei blucerchiati ha avviato le trattative per non disputare la partita prevista per il 19 agosto alle 20.30 al Marassi

AS Roma, le visite mediche del nuovo giocatore Steven N'Zonzi

Roma, ufficiale l'acquisto di Steven Nzonzi. Inter, Spalletti confermato fino al 2021

Il centrocampista francese di origini congolesi prelevato dal Siviglia per 26,6 milioni. Marlon, dal Barca, per il Sassuolo

FBL-WC-2018-SEN-TRAINING

Calciomercato, Inter-Keita ufficiale. Psg sfida la Roma per N'Zonzi

Sul fronte Juve, la stampa spagnola sicura: i bianconeri preparano l'assalto a Marcelo

Torino vs Cosenza - Coppa Italia 2018/2019 Terzo turno

Coppa Italia, stop per 4 squadre di serie A. Ok Toro e Sassuolo

Eliminate Udinese, Empoli, Frosinone e Parma. A fatica Samp e Chievo