Sabato 15 Aprile 2017 - 12:45

Londra, all'esame per la patente ora c'è anche la prova di Gps

Nel Regno Unito gli aspiranti guidatori dovranno dimostrare la propria abilità nell'utilizzo del navigatore satellitare

Londra, all'esame per la patente ora c'è anche la prova di Gps

L'esame della patente nel Regno Unito includerà anche una prova in cui gli aspiranti guidatori dovranno dimostrare la propria abilità nell'utilizzo del Gps. Lo ha annunciato oggi la Driver and Veichle Standards Agency britannica, spiegando che a partire dal 4 dicembre chi si presenterà all'esame dovrà seguire le indicazioni dell'apparato di geolocalizzazione per una ventina di minuti, oltre a rispondere alle richieste dell'esaminatore per il resto del test. Le autorità britanniche hanno definito il cambiamento nelle procedure di esame come il più significativo dal 1996, segnalando che secondo i dati più della metà degli automobilisti ormai utilizza questo tipo di dispositivo. "Dobbiamo assicurarci che l'esame di guida continui a essere rilevante nel XXI secolo", ha dichiarato il segretario di Stato per i Trasporti, Andrew Jones, sottolineando che la nuova misura "aiuterà a ridurre il numero di morti e feriti sulle strade". Il nuovo esame porrà inoltre meno enfasi sulle manovre a bassa velocità nelle strade meno percorse, per concentrarsi sulle zone a maggior densità di traffico, dove ha luogo la maggior parte degli incidenti.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Egitto, attacco alla moschea di Al-Arish. E' strage: almeno 200 morti e oltre 100 feriti

Preso di mira il tempio nella zona settentrionale del Sinai. I terroristi hanno lanciato bombe e sparato sui fedeli in fuga

Homeless report

Senzatetto le dà i suoi ultimi 20 dollari per la benzina. Lei sul web ne raccoglie per lui 114mila

L'incontro tra Kate e Johnny. Con i soldi ora potrà comprarsi una casa e lasciare la strada

FILE PHOTO: Former Paralympian Oscar Pistorius appears for sentencing for murder of Reeva Steenkamp at the Pretoria High Court

Pistorius, sentenza più che raddoppiata in appello: 13 anni per l'omicidio della fidanzata

L'atleta il 14 febbraio 2013 ha sparato quattro colpi alla modella Reeva Steenkamp. La famiglia della vittima: "C'è giustizia"

Spagna, la policia nacional lascia le città catalane

Barcellona, 34enne italiano morto accoltellato durante una rissa

È deceduto in ospedale, dove era arrivato in stato critico