Mercoledì 06 Settembre 2017 - 13:00

Star Wars, Trevorrow abbandona Lucasfilm: non dirigerà Episodio IX

L'ultimo capitolo della nuova trilogia cambierà regia

"Jurassic World" director Colin Trevorrow poses at Universal Studios in Los Angeles

Un altro regista dice addio a Lucasfilm. Dopo Phil Lord e Chris Miller, tagliati fuori dal film su Han Solo e sostituiti con Ron Howard, anche Colin Trevorrow 'divorzia' da Star Wars. Nel 2015 gli era stata affidata la regia dell'ultimo capitolo della nuova trilogia di Guerre Stellari, l'Episodio IX la cui uscita nei cinema è prevista per maggio 2019.

"Lucasfilm e Colin Trevorrow hanno scelto di comune accordo di separarsi", dichiara Lucasfilm in un comunicato ufficiale. "Prenderanno strade diverse per quanto riguarda Star Wars: Episodio IX. Colin - continua - è stato un meraviglioso collaboratore durante il processo di sviluppo ma siamo arrivati alla conclusione che la nostre visioni sul progetto differiscono. Auguriamo a Colin il meglio e presto condivideremo altre informazioni sul film".

È probabile quindi che, come accaduto per Ron Howard, la Disney sia già in trattative avanzate con un altro regista e attenda solo l'ufficialità per comunciare la nuova scelta ai fan. Noto per aver portato sullo schermo il quarto capitolo di Jurassic Park nel 2015, Colin Trevorrow probabilmente voleva dirigere in maniera autonoma e più autoriale questo nuovo Star Wars, cosa che Lucasfilm ha sempre ritenuto impossibile con i suoi collaboratori. La Disney insiste perché ognuno dei film legati all'universo di Star Wars rispetti l'idea creativa del fondatore George Lucas

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Photocall del film "The post"

The Post, Spielberg racconta il giornalismo: “Con Trump la libertà di stampa è in pericolo”

Il regista Steven Spielberg e i protagonisti Tom Hanks e Meryl Streep a Milano per presentare in anteprima il loro prossimo film, inelle sale italiane dale 1 febbraio

Catherine Deneuve chiede scusa: "Abbraccio le vittime delle molestie"

L'attrice francese non si pente della firma sotto l'appello alla "libertà di molestare". Ma chiede scusa a chi si è sentita offesa

The Weinstein Company Presents A Special Screening of "DJango Unchained"

Cinema, è ufficiale: DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Attore e regista di nuovo insieme dopo Django Unchained. La pellicola sarà incentrata sul pluriomicida mandante della strage in cui fu uccisa Sharon Tate, incinta di 8 mesi moglie del regista Polanski

Roma, Premio Giuliano Gemma

Hollywood, una stella per Gina Lollobrigida: è la 14ma italiana sulla Walk of Fame

Il primo febbraio l'icona del cinema riceverà il riconoscimento a Los Angeles