Sabato 15 Luglio 2017 - 09:30

M5S, Di Maio: Nessuna alleanza con la Lega e i vecchi partiti

E sui migranti: "Gentiloni risponda in aula su Triton o mozione di sfiducia"

M5S, Di Maio: Nessuna alleanza con la Lega e i vecchi partiti

"Non faremo alleanze con i vecchi partiti. Quando ci presenteremo alle Camere ci rivolgeremo a tutte le forze politiche, non per fare accordi per la spartizione dei ministeri ma per avviare il governo. Le leggi saranno le nostre, quelle che tutti conoscono". Il vicepresidente della Camera del M5S Luigi Di Maio stronca, in un'intervista a La Stampa, possibili intese con la Lega. Di Maio annuncia poi il pugno di ferro contro il governo sul fronte migranti: "Su Triton Gentiloni ci deve venire a rispondere in aula, altrimenti presenteremo una mozione di sfiducia".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Trasmissione televisiva 'in 1/2 ora'

Governo, Da Tardelli a Savona è un economista il nuovo incubo dei tedeschi

I giornali di Berlino contro l'uomo indicato da Lega e M5S al ministero dell'Economia. Il motivo: le sue posizioni sull'euro

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Governo, Salvini: "O si parte o non tratto più". Di Maio: "Chiudere in 24 ore"

Polemiche su Paolo Savona all'Economia. Macron chiama Conte

Governo, resta nodo Savona. Conte vede Giansanti, in corsa per la carica di ministro degli Esteri

Salvini: "No a ministro che piace a Merkel". Casaleggio: "Mattarella e Conte troveranno soluzione". Renzi: "Spread colpa di Lega e M5s"