Venerdì 20 Novembre 2015 - 18:55

Mafia, Napolitano non sarà ascoltato per processo Borsellino quater

IMG

Caltanissetta, 20 nov. (LaPresse) - L'ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano non sarà ascoltato in trasferta a Roma, il 14 dicembre, nel processo quater per la strage di via D'Amelio in cui morì il giudice Paolo Borsellino. Lo ha stabilito la Corte di Assise di Caltanissetta. La richiesta era stata avanzata dall'avvocato Fabio Repici, legale di parte civile di Salvatore Borsellino, fratello del magistrato ucciso il 19 luglio 1992 a Palermo con i 5 agenti di scorta.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nazareno. Elezioni primarie del PD - Intervento di Matteo Renzi

Renzi stravince le primarie del Pd: "Siamo a fianco del governo". Quasi 2 milioni al voto

L'ex premier oltre il 70%, Orlando intorno al 21% ed Emiliano al 7,8%. Il neo segretario: "Abbiamo battuto populismo"

Primarie Pd, chiuse le urne. Alle 17 un milione e mezzo ai seggi: al via lo spoglio

Primarie Pd, chiuse le urne: affluenza quasi 2 milioni. Renzi verso larga vittoria

Sospeso il voto a Gela e Nardò. Grillo attacca: "Meglio il voto online, non si paga"

 Primarie Pd, Richetti ipotizza Renzi tra il 65 e 70%

Primarie Pd, Richetti ipotizza Renzi tra il 65 e 70%

Franceschini su Twitter: "Grandissimo risultato per Matteo e per Pd"