Lunedì 29 Maggio 2017 - 15:45

Max Biaggi si difende: Non sono un evasore né un farabutto

L'ex campione di motociclismo è accusato di evasione fiscale per circa 18 milioni di euro

Max Biaggi si difende: Non sono un evasore né un farabutto

"La stampa mi dava dell'evasore, del disgraziato, del farabutto e tutta la vicenda non mi faceva stare tranquillo. Il mio sport richiede disciplina, concentrazione e calma e io volevo risolvere a tutti i costi questa questione". Così in udienza Max Biaggi, l'ex campione di motociclismo accusato di evasione fiscale per circa 18 milioni di euro.

"Quando uscì fuori la storia dello scudo fiscale - prosegue Biaggi in udienza - parlai con i miei fiscalisti per trovare una soluzione anche a costo di pagare qualcosa per non pensarci più. E qualche anno fa mi sono presentato negli uffici romani di Equitalia per essere ricevuto dal direttore e capire se ci potevano essere gli estremi per un accordo". L'ex motociclista spiega di aver portato, in quell'occasione i contratti stipulati con le società negli anni oggetto di contenzioso: "Dimostrai che degli oltre 17 milioni che non avrei pagato, almeno 12 erano letteralmente inventati dal nulla - dice davanti al giudice - I miei importi oscillavano intorno ai 3-4 milioni di euro, quindi la cifra a me contestata non stava in piedi assolutamente".

Biaggi ha aggiunto che vive nel Principato di Monaco da almeno venti anni: "La mia è stata una scelta di vita. Lì vivono i miei figli con la madre, lì ci sono le mie moto, i miei amici, il mio ristorante, la mia palestra. A Roma vengo solo quando serve e quando è necessario ma nella capitale non ho alcuna proprietà. I miei genitori si spostano per venirmi a trovare. Difficile che io passi per Roma solo per fare un saluto".

Il 4 dicembre prossimo, parleranno in tribunale i testimoni della difesa, rappresentata dagli avvocati Franco Coppi ed Ester Molinaro.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Gran Premio di Formula E Roma 2018 - La gara

Formula E, Sam Bird vince la prima edizione dell'E-Prix di Roma

Per il pilota britannico si tratta della seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta all'esordio a Hong Kong

CHN, FIA, Formel 1, Grand Prix von China

Roma, arriva la Formula E: la gara e il piano mobilità

L'evento, secondo il Campidoglio, creerà un indotto da 60 milioni di euro in tre anni

Fca, debutta a Milano la 500 Collezione

La Cinquecento più alla moda si svela nella città più fashion d'Europa

Moto GP, Gran Premio d'Argentina - Prove libere

MotoGp, in Argentina è subito Marquez. Rossi 7°, Ducati indietro

Il venerdì del Gran Premio di Argentina, secondo appuntamento del Motomondiale, si chiude nel segno del campione del mondo