Sabato 13 Gennaio 2018 - 08:45

Poco sole e tante nuvole, il meteo del 13 e 14 gennaio

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

raggi di sole

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per sabato 13 gennaio in Italia.

Nord: cielo per lo piu sereno, locali addensamenti sulle aree di nord est e sull'Emilia-Romagna con qualche debole piovasco sulla Romagna meridionale; nel pomeriggio parziale attenuazione della nuvolosità.

Centro e Sardegna: molto nuvoloso nubi su le regioni adriatiche, appennino toscano e Umbria, con deboli piogge su Marche e coste abruzzesi; cielo irregolarmente nuvoloso anche sulla Sardegna ed ampi spazi di sereno sulle restanti zone. Intensificazione della copertura nuvolosa dal pomeriggio sul Lazio centromeridionale con qualche debole piovasco dalla sera lungo le coste laziali meridionali.

Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso su gran parte delle aree peninsulari e sulla Sicilia con rovesci e temporali sparsi su Puglia, Basilicata, Sicilia settentrionale e sulla calabria settore ionico, dove i fenomeni saranno più frequenti. Attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio ma con residue precipitazioni ancora presenti sulla sicilia tirrenica e Calabria meridionale.

Temperature: il lieve flessione sulla pianura padana e regioni centrali peninsulari; in aumento sulla Sicilia, Campania e Salento.

Loading the player...

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per domenica 14 gennaio in Italia.

Nord: bel tempo sulla Valle d'Aosta e sui rilievi confinali occidentali del Trentino-Alto Adige; molte nubi basse sul restante settentrione con qualche fiocco di neve dal pomeriggio sui rilievi alpini e prealpini oltre i 500-600 metri; foschie dense o banchi di nebbia sulle aree pianeggianti e nelle vallate in parziale dissolvimento nelle ore centrali della giornata.

Centro e Sardegna: cielo generalmente molto nuvoloso con locali piovaschi lungo le coste adriatiche e laziali e nevicate dal pomeriggio sui rilievi abruzzesi oltre i 900-1000 metri.

Sud e Sicilia: molte nubi compatte su gran parte del settore con deboli rovesci fino alle ore serali sulla calabria tirrenica e piogge su Molise occidentale, Campania, Basilicata e Puglia; attese dal pomeriggio temporanee schiarite sul settore ionico calabrese.

Temperature: minime in calo sulle aree alpine, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Puglia centromeridionale, Basilicata e Sicilia centroccidentale; in lieve rialzo su Sardegna occidentale e tra bassa Toscana ed altolazio; stazionarie altrove. Massime in diminuzione al nord, eccezion fatta per la pianura padana centrale ed il levante ligure dove risulteranno stazionarie; in tenue rialzo su isole maggiori, Basilicata e Calabria; senza variazioni di rilievo sul resto del Paese.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, presidio memoria lavoratori della Lamina

Milano, incidente sul lavoro in un'azienda: morto il quarto operaio

Era sopravvissuto ma è rimasto in condizioni critiche per giorni. Nella disgrazia hanno perso la vita altri tre colleghi: uno era il fratello

"Fate troppo chiasso": sacerdote picchia bimbi durante l'ora di catechismo

E' accaduto in una parrocchia di Dragona (Roma Sud). Il religioso è stato denunciato

Nave Aquarius soccore barcone di migranti al largo della costa libica

Migranti, ancora emergenza nel Mediterraneo, muore bimbo di tre mesi

La ong Proactiva Open Arms: "Desolazione, rabbia, impotenza". Soccorse 256 persone

Studenti del Liceo Bottoni ordinano i libri appartenuti a Lucrezia Rendina morta nel terremoto di Arquata del Tronto

Roma, prof arrestato per abusi su studentessa: "Tutto vero, ma ero innamorato"

Interrogato in carcere il docente del liceo Massimo: "Era un rapporto consenziente, in 25 anni di insegnamento non mi è mai successo"