Domenica 20 Maggio 2018 - 13:15

Ancora nuvole e pioggia: il meteo del 20 e 21 maggio

Le previsioni per oggi e domani

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare per oggi in Italia. Nord: molte nubi sulle aree alpine e prealpine con addensamenti anche su Piemonte, Lombardia e Trentino Alto Adige con rovesci e temporali sparsi. Temporanei annuvolamenti mattutini sull'Emilia Romagna in aumento dal pomeriggio con rovesci sparsi sul settore occidentale. Sulle restanti zone del settentrione spessa nuvolosità medio-alta, con locali, temporanee schiarite. Dalla sera attenuazione generale delle nubi e dei fenomeni a eccezione del Piemonte, dove permarranno temporali diffusi.

Centro e Sardegna: sereno o poco nuvoloso al mattino, poi estesa copertura medio-alta con locali, ulteriori annuvolamenti più significativi ai quali saranno associati deboli piogge dalla tarda mattinata sulle zone interne della Toscana, su Appennino marchigiano, Umbria e Lazio centrosettentrionale, ma che si esauriranno dalle ore serali. Sulla Sardegna cielo velato ma con nubi in intensificazione pomeridiana con associati rovesci e locali temporali.

Sud e Sicilia: cielo generalmente sereno o con transito di velature anche spesse, salvo locali annuvolamenti più consistenti sui rilievi appenninici maggiori, durante le ore centrali della giornata.

Temperature: minime in tenue calo sui rilievi appenninici pugliesi, campani e lucani; generalmente stazionarie altrove. Massime in lieve diminuzione sulle regioni del Nord e su Toscana, Marche e Umbria; in lieve rialzo su Sicilia e Calabria.

 

Le previsioni per domani. Nord: cielo molto nuvoloso al Nord-Ovest e sulle restanti aree alpine, prealpine e appenniniche con deboli rovesci e temporali, più frequenti e diffusi già dal mattino sul settore piemontese, specie centromeridionale, e che tenderanno a coinvolgere dal pomeriggio e nella serata anche le zone più occidentali lombarde e le aree pianeggianti emiliano-romagnole. Estesa nuvolosità, ma meno compatta, sul rimanente settentrione con deboli piogge sparse dalla tarda mattinata e locali rovesci serali lungo le coste venete.

Centro e Sardegna: molte nubi consistenti sull'isola con rovesci e temporali associati, in esaurimento dalla sera; copertura diffusa anche sulle regioni peninsulari con deboli piogge o rovesci sparsi al mattino e temporali dal pomeriggio sulle regioni tirreniche, in Umbria e sulle aree appenniniche e nell'entroterra di quelle adriatiche. Dalla serata attesa una parziale attenuazione dei fenomeni, eccezion fatta per la porzione settentrionale della Toscana e il settore appenninico, dove le precipitazioni si attarderanno fino alle ore notturne.

Sud e Sicilia: addensamenti compatti dalla tarda mattinata sulle regioni tirreniche peninsulari, in Sicilia settentrionale e sui rilievi appenninici di Molise e Puglia con deboli rovesci o temporali sparsi in attenuazione dalle ore serali, a parte residui fenomeni che insisteranno in serata sulla Campania. Cielo poco nuvoloso o con transito di estesa nuvolosità medio-alta, poco significativa, sul restante meridione.

Temperature: minime in lieve flessione sulla Valle d'Aosta; stazionarie su Piemonte, Liguria centroccidentale, Lombardia centrosettentrionale e sui rilievi confinali del Triveneto; in lieve aumento altrove. Massime in diminuzione sulla Sardegna, meno decisa su Valle d'Aosta, Piemonte centromeridionale, Liguria, Emilia-Romagna occidentale, Toscana e lungo le coste di Lazio e Campania; senza variazioni di rilievo su basso Veneto e sul restante territorio emiliano-romagnolo e laziale; in tenue rialzo sul resto del Paese.
 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Firenze, trova 2 aghi per cucire dentro alla mozzarella comprata al supermercato

Il lotto del latticino è stato ritirato dal commercio in via cautelativa. Carabinieri e Nas indagano

Maturità 2015 - seconda prova degli esami

Maturità, al via la seconda prova scritta: Aristotele per greco al classico e matematica allo scientifico

Tra le tracce un brano tratto dall'Etica Nicomachea e un problema sul funzionamento di una macchina per la produzione di mattonelle

Donnarumma, para l'esame: "Ho fatto Bassani. Ma quanto studio..."

L'estremo difensore del Milan e della nazionale ha affrontato a Castellanza la prima prova scritta