Venerdì 11 Agosto 2017 - 10:30

Giù le temperature al Centro: il meteo dell'11 e 12 agosto

E domani tocca al Sud

Caldo

Le previsioni dell'Aeronautica militare per oggi

Al Nord condizioni instabili sul settore, con cielo generalmente da nuvoloso a molto nuvoloso su settori alpini e prealpini con associate precipitazioni diffuse e fenomeni a prevalente carattere di rovescio o temporale. Sulle aree pianeggianti e sui rilievi appenninici locali aperture del cielo si alterneranno a annuvolamenti con associate precipitazioni anche temporalesche da sparse a isolate. Nubi e fenomeni in attenuazione dal tardo pomeriggio-sera su gran parte dei settori.

Centro e Sardegna: su Toscana aperture del cielo si alterneranno ad addensamenti compatti con associati isolati rovesci o temporali, specie nella prima parte del giorno. Sulle restanti aree irregolarmente nuvoloso al mattino con possibilità di isolate precipitazioni, ma tendenza a un rapido diradamento della nuvolosità nel corso del giorno. Cielo sereno o poco nuvoloso su gran parte dei settori dal primo pomeriggio, con l'esclusione delle aree appenniniche, dove insisteranno locali annuvolamenti.

Sud e Sicilia: nuvolosità in aumento sul settore tirrenico di Calabria e Sicilia, con qualche piovasco o debole rovescio; ampio soleggiamento e isolate velature in veloce transito altrove, a parte possibili occasionali piovaschi sull'Appennino durante le ore più calde.

Temperature: minime quasi stazionarie sulle regioni ioniche, in diminuzione altrove, più marcata sulla Sardegna; massime in decisa flessione ovunque. 

Loading the player...

Le previsioni per domani

Al Nord durante le prime ore del giorno ancora annuvolamenti diffusi su tutto l'arco alpino con rovesci o locali residui temporali soprattutto sulle zone di confine con tendenza però a interessare parzialmente anche Veneto centro-settentrionale e Friuli Venezia Giulia. Deciso miglioramento dalla tarda mattinata. Cielo sereno o al più poco nuvoloso altrove

Centro e Sardegna: nuvolosità irregolare a tratti estesa e consistente sulle regioni peninsulari con piogge o locali temporali che dalla Toscana si estenderanno rapidamente a Umbria, Marche, Abruzzo e marginalmente nelle zone interne del Lazio. Rapido miglioramento dal primo pomeriggio con cielo che tenderà a presentarsi sereno per il resto della giornata; cielo inizialmente poco o parzialmente nuvoloso sulla Sardegna, specie settore centro-occidentale, ma con nubi in diradamento dalle ore pomeridiane. 

Sud e Sicilia: nuvolosità in rapido aumento sulle regioni peninsulari e sulla parte settentrionale della Sicilia con deboli piogge sul settore tirrenico di Campania, Basilicata e Calabria. Dalla tarda mattinata le precipitazioni, anche sottoforma di rovescio, tenderanno a interessare Molise, Puglia e zone più interne della Basilicata. Generale attenuazione dei fenomeni dal tardo pomeriggio, seppur con locali deboli piogge che tenderanno a persistere lungo i litorali adriatici della Puglia e su quelli tirrenici della Calabria.

Temperature: minime in aumento sul Nordovest, stazionarie sulla Sardegna, in diminuzione altrove, più marcata al Centrosud. Massime in forte rialzo al Nord, in forma più lieve su Toscana e Lazio; stazionarie sulla Sardegna e in flessione, anche decisa, sulle restanti zone. 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Natalia Mesa Bush da Borsalino

Fallita l'azienda Borsalino: respinto concordato Camperio per evitare la bancarotta

Toccherà ora al tribunale e a curatori fallimentari, Stefano Ambrosini e Paola Barisone, decidere come muoversi

Milano, temperature vicine allo zero, persone infreddolite a porta Nuova

Nebbia e gelo: il meteo del 17 e del 18 dicembre

Continuano a scendere le temperature in questo nuovo inizio di settimana

REALI DI SAVOIA

Vittorio Emanuele III in Italia, la comunità ebraica contro il rientro: "Fatto inquietante"

La salma, partita da Alessandra d'Egitto durante la notte, è arrivata al santuario di Vicoforte