Martedì 13 Febbraio 2018 - 13:30

Migranti, Frontex: a gennaio arrivi raddoppiati

Secondo il rapporto di Frontex: saliti a oltre 4800, il doppio rispetto al mese precedente

Migranti salvati al largo delle coste libiche

"Il numero di migranti arrivati in Italia attraverso la rotta del Mediterraneo centrale a gennaio è salito a più di 4800, il doppio rispetto al mese precedente, quando le attività di contrabbando sono state rallentate da combattimenti vicino alle aree di partenza e dalle cattive condizioni meteorologiche. Il totale mensile è approssimativamente in linea con gennaio dello scorso anno". Lo si legge in una nota di Frontex. 

L'agenzia europea della guardia di frontiera e costiera ha spiegato che "secondo i dati preliminari, gli eritrei sono il gruppo di migranti più numeroso su questa rotta, seguiti dai cittadini del Pakistan e della Tunisia. Negli ultimi mesi Frontex ha anche notato un aumento del numero di libici che attraversano il Mediterraneo".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Teramo, morta una donna di 48 anni: è precipitata da belvedere di Campli

Il volo da un'altezza di circa 10 metri. Per lei non c'è stato niente da fare

Pioggia in Piazza Duomo

Meteo, perturbazioni al Nord con rischio di forti temporali

Solo a metà settimana la situazione andrà migliorando con una prevalenza di tempo buono e con temperature di nuovo in rialzo

TOPSHOT-SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, anche la Germania ne accoglierà 50. Ma Praga attacca: "Richiesta di Roma è via per l'inferno"

Conte: "Solidarietà Ue sta diventando realtà". Spagna all'attacco: "Con linea dura dell'Italia si rischia disintegrazione Unione"

Presentazione Mediafriends Cup

E' morto il dottor Franco Mandelli: il presidente dell'Ail aveva 87 anni

Professore emerito di ematologia alla Sapienza di Roma, aveva dedicato la sua vita allo studio delle leucemie