Venerdì 10 Agosto 2018 - 16:45

Migranti, nave Aquarius soccorre 142 persone al largo della Libia

Medici senza frontiere ha dichiarato di aver già provveduto ad informare tutte le autorità competenti

La nave Aquarius torna in mare a Marsiglia

La nave Aquarius ha soccorso una barca di legno con a bordo 142 migranti in acque internazionali a 26 miglia nautiche dalla costa libica, a nord di Zuwara. Lo riferisce Medici senza frontiere su Twitter rimarcando: "Abbiamo informato tutte le autorità competenti".

A giugno la nave, operata in partnership da Sos Mediterranee e Medici Senza Frontiere, è stata al centro dell'odissea con centinaia di migranti a bordo e conclusasi con lo sbarco nel porto spagnolo di Valencia. Oggi, come allora, si apre la questione su dove far sbarcare le persone salvate.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Spagna, un anno fa attacco a Barcellona: la città ricorda le vittime

Barcellona commemora attacco Rambla divisa su questione Catalogna

In un doppio attentato tra il centro città e Cambris persero la vita 16 persone, tra cui due italiani

India, allagamenti per forti piogge

India, alluvioni in Kerala: 324 morti, oltre 220mila sfollati

Situazione drammatica dopo dieci giorni di piogge incessanti. In tutto lo Stato le vittime sono oltre 800

TURKEY-US-POLITICS-JUSTICE-RELIGION-DIPLOMACY

Turchia, respinta nuova richiesta di rilascio del pastore Usa

Washington minaccia nuove sanzioni. Ankara replica: "Pronti a reagire"

Jena, Angela Merkel alla conferenza "Citizens' dialogue on the future of Europe"

Migranti, Berlino: "Accordo con Grecia, intesa vicina anche con Italia"

Al centro i respingimenti al confine dei profughi che abbiano già chiesto asilo in altri Paesi europei