Sabato 16 Giugno 2018 - 09:30

Migranti, è scontro Salvini-Ong Lifeline: "I fascisti ci fanno promozione". Lui: "Voi mai più in Italia"

Il botta e risposta dopo l'annuncio del ministro su Facebook: "Altre due navi in arrivo, non sbarcheranno da noi". Aquarius domenica a Valencia, alcuni di loro accolti anche in Francia

La nave Diciotti della guardia costiera italiana al porto di Catania con 932 migranti

Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, non molla. È tornato a parlare di migranti imponendo un nuovo divieto: "Non sbarcheranno in Italia". L'annuncio nel nuovo post pubblicato su Facebook: "Buona giornata Amici. Mentre la nave della Ong Aquarius naviga verso la Spagna (arrivo previsto domenica mattina) altre due navi di Ong con bandiera dell'Olanda (Lifeline e Seefuchs) sono arrivate al largo delle coste della Libia, in attesa del loro carico di esseri umani abbandonati dagli scafisti. Sappiano questi signori che l'Italia non vuole più essere complice del business dell'immigrazione clandestina, e quindi dovranno cercarsi altri porti (non italiani) dove dirigersi. Da ministro e da papà, lo faccio per il bene di tutti". 

Salvini dunque non arretra di un passo. Gli risponde la ong Lifeline con un altro tweet: "Quando i fascisti ci fanno promozione...". Il botta e risposta non si ferma. Con il ministro leghista che attacca: "Una pseudo associazione di volontariato che dà del 'fascista' al vice premier italiano? Questi non toccheranno mai più terra in Italia". E poi un altro tweet: "Dopo avermi dato del 'fascista' (cancellando subito dopo dopo il tweet), ora la pseudo associazione di volontariato tedesca, con nave battente bandiera olandese, batte cassa con un appello in italiano... Ci prendono per scemi, ma in Italia la musica è cambiata! #chiudiamoiporti".

Su Twitter interviene anche il ministro per le Infrastrutture e i Trasporti, Danilo Toninelli: "Le navi ong olandesi Lifeline e Seefuchs stazionano da ore in acque libiche. In violazione del codice di condotta perché non hanno mezzi e personale adatti a salvare un gran numero di persone. E potrebbero mettere in pericolo equipaggi e naufraghi. L'Olanda le faccia rientrare".

Loading the player...

Aquarius. Una settimana fa la vicenda Aquarius: la nave della Ong SOS Mediterranée con a bordo 629 migranti alla ricerca di un porto dove attraccare, dopo il 'no' di Salvini in Italia e lo scontro con Malta. Poi la decisione di sbarcare a Valencia e la notizia che due migranti sarebbero annegati durante il salvataggio. "La nave sta navigando in acque spagnole e dovrebbero arrivare domenica a mezzogiorno al porto spagnolo di Valencia", è l'annuncio della regione di Valencia. Nel porto di Valencia ad attenderli ci saranno diverse centinaia di interpreti, "in modo che tutti abbiano un traduttore fisso e non cambino durante il processo". Anche la Francia accoglierà alcuni migranti della nave Aquarius, ha fatto sapere il governo di Madrid, comunicando di avere accettato l'offerta di Parigi. "Il governo francese collaborerà con il governo spagnolo nell'accoglienza dei migranti dell'Aquarius", ha annunciato la vice presidente del governo spagnolo, Carmen Calvo, comunicando di avere accettato la proposta "dopo avere avuto una conversazione con l'ambasciatore francese in Spagna".

E ancora. Secondo quanto riferisce Madrid, "la Francia accetterà i migranti che, dopo il loro arrivo al porto di Valencia e una volta applicati tutti i protocolli previsti dall'iter di accoglienza, esprimeranno il loro desiderio di raggiungere questo Paese". La Francia si era detta pronta, giovedì, ad accogliere parte dei migranti dell'Aquarius "che rispondessero ai criteri del diritto di asilo". Il nuovo primo ministro spagnolo, il socialista Pedro Sanchez, "ha ringraziato il presidente Macron per la sua collaborazione su questa questione" e "ritiene che è in questo quadro di cooperazione che l'Europa debba rispondere" alla questione migratoria.

Sanchez, arrivato al potere il 1° giugno dopo una mozione di sfiducia contro l'ex premier conservatore Mariano Rajoy, l'11 giugno scorso si è offerto di accogliere in Spagna i migranti soccorsi dalla nave Aquarius, che Italia e Malta si erano rifiutati di accogliere nei loro porti. 

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Montecitorio, fiaccolata in memoria di Giulio Regeni a due anni dalla sua morte

Regeni, Salvini vola da Al-Sisi: "Giustizia rapida per Giulio"

Il ministro dell'Interno in Egitto: "Il presidente ha assicurato che sarà fatta chiarezza"

Migranti, altri morti e scontro Open Arms-Salvini. Mattarella invoca 'accoglienza'

Una imbarcazione è affondata al largo del nord di Cipro e il bilancio è di almeno 19 morti. Un'altra nave con migranti a bordo bloccata di fronte alla Tunisia

Commissione Vigilanza Rai. Eletto il Presidente Alberto Barachini

Rai, Alberto Barachini: chi è il nuovo presidente della vigilanza

Giornalista, dal 1999 è cresciuto nella squadra Mediaset. Alle ultime elezioni politiche, Silvio Berlusconi lo ha voluto nella squadra dei candidati azzurri

Giustizia, il ministro Bonafede al Csm

Legittima difesa, Bonafede: "No alla liberalizzazione delle armi". M5S frena

Salvini precisa: "No pistole vendute in tabaccheria. Niente modello americano". Il premier Conte: "No alla giustizia privata"