Domenica 16 Luglio 2017 - 13:30

Migranti, sindaci dei Nebrodi: Protestiamo ma non siamo razzisti

Una cinquantina di profughi sono stati sistemati in una struttura del territorio scatenando il malcontento

Migranti, sindaco di Castell'Umberto: Protestiamo ma nessuna rivolta, non siamo razzisti

"Non abbiamo fatto una rivolta, ma una protesta per evidenziare alcune criticità. Noi vogliamo un'accoglienza che segue alcuni requisiti, non siamo razzisti e non siamo violenti". Lo precisa Vincenzo Lionetto Civa, il sindaco di Castell'Umberto, nel messinese, che insieme ad alcuni concittadini ha bloccato l'ingresso a una struttura dove sono ospitati una trentina di migranti. "A questi ragazzi dico 'noi siamo con voi' - aggiunge -, tutti i sindaci della comunità dei Nebrodi sono disponibili a fare le cose in modo serio e non improvvisato". Domani si terrà un'assemblea di sindaci e cittadini dei Nebrodi, convocata proprio da Civa, per discutere della sistemazione dei migranti all'ex albergo 'Il Canguro'; una strttura, denuncia Civa, dichiarata da mesi inagibile, senza luce, con acqua fornita dal Comune di Castell'Umberto con morosità dal 2012. Per questo il sindaco si è accampato davanti all'ex hotel chiamando a raccolta concittadini e amministratori del territorio, lamentando di non essere stato consultato ma solo avvisato e tardivamente.

"Per forza in questa situazione sono dalla parte dei sindaci in rivolta. I numeri degli sbarchi sono tali che in un Paese normale farebbero mettere insieme tutti per affrontare un'emergenza... Se questo fosse un Paese normale", è l'affondo del segretario della Lega Matteo Salvini, che annuncia la sua presenza a Civitavecchia contro l'ipotesi che vengano fatte attraccare al porto navi con migranti.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Luigi Di Maio a Torino per la restituzione stipendi consiglieri

M5S, proteste sul web per parlamentarie. Si va verso proroga

Molti non sono riusciti a esprimere la loro preferenza, altri non hanno trovato il proprio nome nella lista dei papabili che correranno al proporzionale nelle elezioni del 4 marzo

Assemblea degli amministratori del PD nella Sala dei 500 del Lingotto di Torino

Pd, squadra governo in campo. Renzi: "No polemiche, minoranze garantite"

Il segretario dem: "La convinzione che ci siano posti sicuri è superata. Tutto è molto contendibile. Il posto sicuro in questo caso ce l'ha chi sul collegio i voti li trova"

Carlo De Benedetti ospite a "Otto e Mezzo"

De Benedetti contro tutti: "Riforma popolari segreto Pulcinella, Scalfari ingrato"

L'ingegnere parla del suo rapporto con il potere e non lesina giudizi in vista della prossime elezioni politiche

Giugliano in Campania, militari dell'esercito italiano presidiano la 'Terra Dei Fuochi'

Ok Camera a missioni internazionali: 870 militari in partenza

Quattrocento verranno mandati in Libia, 470 in Niger. Forza Italia e Fratelli d'Italia votano a favore