Sabato 15 Luglio 2017 - 13:15

Milan, Montella: Bonucci è il miglior difensore al mondo

Per il tecnico "la società sta facendo un lavoro straordinario. Il nostro obiettivo è quello di entrare in Champions"

Milan, Montella: Bonucci è il miglior difensore al mondo

"E' un calciatore di livello internazionale. A livello tecnico penso che insieme a Ramos sia il miglior centrale al mondo". Vincenzo Montella, allenatore del Milan, commenta con entusiasmo l'arrivo in rossonero di Leonardo Bonucci. "Per me è un sogno poterlo allenare, e per questo ringrazio Mirabelli e Fassone", ha spiegato il tecnico nella conferenza stampa della tournée cinese. "Se sarà lui il capitano? Nella mia testa ci sono più capitani, mi confronterò con la società su questo tema". "La società sta facendo un lavoro straordinario. Il nostro obiettivo è quello di entrare in Champions", ha aggiunto Montella senza nascondere le ambizioni del Milan rivoluzionato dal mercato, "sono arrivati sia giocatori d'esperienza che giovani. Molti arrivano da altri campionati, quindi avranno bisogno di un periodo di adattamento ma sono molto fiducioso". "Per me è più facile allenare giocatori forti. È vero, abbiamo cambiato molto scegliendo giocatori in base ad una logica, però - ha avvertito - servirà serenità e la forza di creare nell'immediato un gruppo solido che ci ha permesso lo scorso anno di toglierci diverse soddisfazioni. Ci sono squadre già collaudate in Serie A, come Juventus, Napoli e Roma. Sono queste per me le favorite". "Il nostro obiettivo è quello di entrare in Champions ma c'è da diventare squadra, bisogna crescere rapidamente", ha proseguito Montella. "I ragazzi che ho avuto modo di conoscere fino ad ora hanno messo subito a disposizione le loro ottime qualità, certamente i due possibili acquisti di Bonucci e Biglia ci permettono di avvicinarci alla stagione con ancor più fiducia". Il tecnico si è poi soffermato su uno dei nuovi volti stagionali, il turco Calhanoglu: "Hakan è un giocatore di fantasia. Può giocare in diverse posizioni in campo: partire esterno per poi accentrarsi, fare l'interno di un centrocampo a tre, oppure giocare da trequartista. Staremo a vedere". Quanto al primo impegno ufficiale in Europa League, il preliminare con la formazione rumena del Csu Craiova, Montella ha aggiunto: "Il fatto di giocare la gara di andata in trasferta non è la situazione ottimale. Dovremo capire lo stato di forma della squadra e presentare la miglior formazione possibile".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

A.C. Milan, sessione di allenamento pomeridiano

Milan al San Paolo per sfatare tabù grandi. Montella: "Abbiamo nostre carte"

I rossoneri puntano a strappare un risultato positivo all'ombra del Vesuvio per invertire il trend negativo

(SP)ITALY-MILAN-FOOTBALL-FIFA WORLD CUP QUALIFIER-ITALY VS SWEDEN

Nazionale, Ventura: "Profondo dispiacere, ma le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct azzurro parla per la prima volta dopo l'esonero: "Il mio successore riporti l'Italia in alto"

A.C. Milan, sessione di allenamento pomeridiano

Milan, al San Paolo per i rossoneri è test di maturità

Prima della sosta i rossoneri hanno espugnato il Mapei Stadium ed evidenziato incoraggianti segnali di crescita. Per la trasferta napoletana recuperano Bonaventura e Biglia

La Nazionale e gli scenari futuri: all'Italia che verrà serve ancora Buffon

Un nuovo capitolo a Coverciano per il portierone? Magari non subito, ma l'ipotesi inizia a farsi strada dopo il caos post Svezia