Venerdì 19 Maggio 2017 - 12:30

Milano, 20enne già arrestato in Tunisia, al vaglio ipotesi terrorismo

Il questore di Milano Marcello Cardona ha puntualizzato che al momento non sono emersi elementi che confermino un legame del 20enne con ambienti estremisti

Milano, 20enne già arrestato in Tunisia, al vaglio ipotesi terrorismo

 E' rientrato in Italia dalla Tunisia nel 2015 Ismail Hosni, il 20enne cittadino italiano arrestato ieri sera alla Stazione Centrale di Milano dopo aver accoltellato due militari e un agente della Polfer. Il questore di Milano Marcello Cardona ha puntualizzato che al momento non sono emersi elementi che confermino un legame del 20enne con ambienti estremisti, ma le indagini, coordinate dalla Digos, sono in corso e tutte le ipotesi sono al vaglio. Hosni era "una specie di nomade, uno dei tanti che bivaccano in Centrale", ha spiegato Cardona. Il giovane, di padre Tunisino e madre italiana, viveva in un'automobile alla periferia di Milano ed era stato già arrestato per droga nel novembre 2016 e processato per direttissima.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Extremism in prisons

Carceri, detenuti radicalizzati in aumento. Calano gli stranieri

I dati del dossier dell'associazione Antigone

Coppia freddata a Caravaggio, arrestato il killer

Coaetani picchiati e spaccio di droga: smantellata banda di giovani bulli ai Castelli

Il gruppo capeggiato da un 16enne terrorizzava altri ragazzi costringendoli con la violenza a vendere sostanze stupefacenti e consegnare i soldi

Tempo stabile e soleggiato: il meteo del 19 e 20 aprile

Le previsioni del servizio meteorologico dell'aeronautica militare

Continuano le operazioni di spegnimento dell'incendio all'azienda Rykem di San Donato

Camorra, maxi operazione antidroga a Napoli: 50 misure cautelari

Sono ritenuti responsabili di associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di stupefacenti, intestazione fittizia di beni, impiego di denaro di provenienza illecita e riciclaggio