Giovedì 18 Maggio 2017 - 21:30

Milano, agente Polfer e militare accoltellati in stazione

Fermato un uomo di nazionalità nordafricana

Milano, agente Polfer e militare accoltellati in stazione

Un uomo di nazionalità nordafricana ha ferito con un coltello un agente della Polfer e un militare dell'Esercito nel corso di un normale controllo. L'episodio è accaduto intorno alle 20 nel mezzanino della stazione, di fronte al bar Segafredo. L'aggressore aveva già alle spalle dei precedenti per droga ed è stato fermato. L'agente ferito e il militare, che facevano parte di una pattuglia mista per il controllo della città, non sono in gravi condizioni e sono stati entrambi medicati all'ospedale Fatebenefratelli.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, indagine su turista canadese violentata da falso autista

Milano, turista canadese violentata da un falso autista

Doveva accompagnarla alla stazione degli autobus di Lampugnano invece l'ha portata nella periferia di Crescenzago e l'ha stuprata

Camera dei Deputati. Voto finale sul DL Vaccini

Lombardia, finora 717 bambini risultano non vaccinati

I dati forniti dalla Regione che, adesso, dovrà avviare il percorso di recupero con le famiglie

Cosenza, caporalato a danno di rifugiati: pagati in base a colore pelle

Gli ospiti del centro accoglienza portati a lavorare nei campi per 10 euro in meno rispetto ai "colleghi" bianchi