Mercoledì 04 Ottobre 2017 - 11:00

Milano, ha abusato di una bambina cinese: fermato presunto aggressore

Scampia, le immagini del blitz delle forze dell'ordine

La Squadra Mobile della Questura di Milano ha fermato un italiano per la violenza sessuale a carico di una bambina cinese di 6 anni, avvenuto l'11 settembre scorso in via Bramante. L'uomo era stato immortalato dalle telecamere di sorveglianza della zona della 'Chinatown' milanese.

Alcuni fotogrammi sono stati diffusi ieri dagli investigatori, da giorni sulle tracce dell'aggressore, che aveva afferrato la piccola e l'aveva trascinata all'interno di un portone aperto. Solo le grida della bambina e l'intervento dei vicini avevano messo in fuga l'uomo, evitando il peggio.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Milano, Infortunio sul lavoro a Palazzo Reale

Milano, cade dalla scala a Palazzo Reale: muore assistente del pittore Bonalumi

Stava lavorando all'allestimento della mostra quando ha perso l'equilibrio ed è precipitato da circa quattro metri d'altezza

Niccolò Bettarini esce dall'ospedale: "Gli amici mi hanno salvato"

Il figlio di Simona Ventura sta meglio e può tornare a casa dopo l'aggressione davanti alla discoteca milanese "Old Fashion"

Milano, il figlio di Simona Ventura, Niccolò Bettarini, accoltellato fuori alla discoteca Old Fashion

Aggressione Bettarini, il gip: "Gli amici lo hanno salvato dalla morte"

Convalidato il fermo dei 4 indagati, che restano in carcere con l'accusa di tentato omicidio

Niccolò Bettarini accoltellato a Milano: i fermati non rispondono al gip

Il legale di uno dei giovani ora in carcere: "Non sapeva che il ragazzo picchiato fosse il figlio di Bettarini. Vuole chiedere scusa"