Sabato 23 Settembre 2017 - 10:15

Milano, turista canadese violentata da un falso autista

Doveva accompagnarla alla stazione degli autobus di Lampugnano invece l'ha portata nella periferia di Crescenzago e l'ha stuprata

Milano, indagine su turista canadese violentata da falso autista

Ingannata e violentata da un uomo che si era spacciato come dipendente di una ditta di noleggio auto con conducente, ma invece di accompagnarla alla stazione degli autobus di Lampugnano l'ha portata nella periferia di Crescenzago e l'ha stuprata. Questa la denuncia di una turista canadese, che ha dato il via alle indagini dei carabinieri della Compagnia Porta Monforte di Milano. La donna, dopo la fuga del suo aguzzino, è riuscita a chiamare i soccorsi ed è stata ricoverata alla Clinica Mangiagalli. La notizia è stata riportata dal quotidiano 'Repubblica'. I militari hanno ascoltato la testimonianza della turista e stanno esaminando le immagini delle telecamere di sorveglianza della zona. Intervenuti anche i Ris di Parma per le analisi delle tracce biologiche sugli indumenti della donna.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone

Roma, l'albero di Natale addobbato a piazza Venezia

Natale, 4 italiani su 10 spendono la tredicesima in shopping

Dall'indagine Coldiretti/Ixè quest'anno in media la spesa complessiva per i regali sarà di 528 euro a famiglia. Sotto l'albero anche la cultura tra gite, libri e teatro