Sabato 08 Aprile 2017 - 17:30

Milano, minaccia passanti con coltelli: polizia spara e lo ferma

E' successo in viale Monza, l'uomo era sotto effetto di sostanze stupefacenti

Milano, minaccia passanti e agenti con coltelli: ferito da polizia

Minacciava i passanti brandendo due coltelli e poi si è scagliato anche contro i poliziotti, che hanno sparato e l'hanno ferito con un colpo di pistola alla gamba. L'uomo, ancora non identificato perché non aveva documenti, è ora ricoverato al Niguarda in codice rosso ed è piantonato. L'aggressore - fa sapere la polizia - era stamattina, intorno alle 7.30 davanti a un negozio di kebab in viale Monza 38, a Milano, e pare stesse litigando con altre due persone. Era sotto effetto di sostanze stupefacenti, tra cui cocaina, marijuana e oppiacei. Gli agenti hanno provato a calmarlo, anche con l'uso dello spray al peperoncino, e nel momento in cui ha provato ad andare addosso a un poliziotto, l'altro collega ha sparato quattro colpi nelle vicinanze, uno dei quali gli è finito sulla gamba. L'aggressore è ricoverato al Niguarda con 15 giorni di prognosi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Smog, nube tossica su pianura padana. ClientEarth: "Ora misure coraggiose"

A nulla è servito il blocco ai veicoli diesel più inquinanti

Milano, 7mila euro per falsi permessi di soggiorno: in carcere 're delle trans'

Milano, 7mila euro per falsi permessi di soggiorno: in carcere 're delle trans'

Secondo gli investigatori, Biagio Lomolino era a capo di un giro di prostituzione dei trans sudamericane nel capoluogo lombardo

Esplosione di un ordigno davanti alla porta di un abitazione a Pioltello

Varese, ritrovata la ragazza scomparsa nel 'bosco della droga'

. Le indagini proseguiranno per accertare cosa sia accaduto nella notte di sabato e per individuare i colpevoli

Milano, al via reddito di maternità: arrivata la 'bebè card'

A Milano al via il reddito di maternità: arriva la 'bebè card'

Il contributo mensile di 150 euro viene caricato dal Comune direttamente sulla tessera elettronica