Sabato 08 Aprile 2017 - 17:30

Milano, minaccia passanti con coltelli: polizia spara e lo ferma

E' successo in viale Monza, l'uomo era sotto effetto di sostanze stupefacenti

Milano, minaccia passanti e agenti con coltelli: ferito da polizia

Minacciava i passanti brandendo due coltelli e poi si è scagliato anche contro i poliziotti, che hanno sparato e l'hanno ferito con un colpo di pistola alla gamba. L'uomo, ancora non identificato perché non aveva documenti, è ora ricoverato al Niguarda in codice rosso ed è piantonato. L'aggressore - fa sapere la polizia - era stamattina, intorno alle 7.30 davanti a un negozio di kebab in viale Monza 38, a Milano, e pare stesse litigando con altre due persone. Era sotto effetto di sostanze stupefacenti, tra cui cocaina, marijuana e oppiacei. Gli agenti hanno provato a calmarlo, anche con l'uso dello spray al peperoncino, e nel momento in cui ha provato ad andare addosso a un poliziotto, l'altro collega ha sparato quattro colpi nelle vicinanze, uno dei quali gli è finito sulla gamba. L'aggressore è ricoverato al Niguarda con 15 giorni di prognosi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, auto in un canale: un morto e tre dispersi

Milano, auto nel canale dopo gita sull'Adda: 3 morti, bimbo disperso

E' successo a a Truccazzano, vittima un cinquantenne dell'Ecuador. Non si trova anche un bimbo

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Barcellona, Bruno Gulotta aveva 35 anni: travolto davanti ai bimbi

Era in vacanza con la famiglia ed era responsabile del marketing e delle vendite di Tom's Hardware Italia

Ubriaco e al cellulare tampona e uccide giovane: arrestato

Ubriaco e al cellulare tampona e uccide giovane: arrestato VIDEO

La patente gli era già stata ritirata per guida in stato di ebbrezza. La pm ha chiesto la custodia cautelare in carcere

Incendio Ditta smaltimento rifiuti

Pompiere piromane appiccava roghi per intervenire per primo

Dopo il caso a Ragusa, un nuovo arresto a Pavia per incendio doloso e truffa aggravata. Accertamenti ancora in corso