Sabato 16 Settembre 2017 - 11:15

Milano, rubati 30 kg di materiale incendiario. Antiterrorismo: Furto anomalo

Si indaga sul furto avvenuto a tre giorni dalla sparizione di tre furgoni Dhl

Controlli antiterrorismo dei militari in Piazza Duomo

Parlano di furto "anomalo" gli investigatori dell'Antiterrorismo milanese che stanno indagando sulla sparizione di trenta chili di materiale incendiario sono spariti da una ditta dell'hinterland del capoluogo lombardo. La notizia è stata riportata dalle pagine milanesi del Corriere della Sera.

Un colpo ingente che potrebbe non avere collegamenti con il terrorismo ma gli investigatori stanno scavando sulla vicenda in parallelo con la sparizione, quasi contemporanea, di tre furgoni della Dhl nei giorni scorsi. Come richiesto da una circolare del Ministero dell'Interno per la scomparsa d'ogni mezzo di grosse dimensioni (alla pari di tir e bus), i veicoli erano stati subito segnalati e ricercati. Uno di questi era stato segnalato nella zona del quartiere Corvetto ma le ricerche non sono andate a buon fine. 
 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Da operaio a rubagalline fino a diventare un killer: ecco chi è 'Igor'

L'ex soldato è arrivato in Italia nel 2005, prima lavora poi inizia a delinquere

Roma,Movimenti per la Casa contro lo spettacolo di Beppe Grillo al Teatro Flaiano

Coniugi uccisi a Viterbo: fermato il figlio a Ventimiglia

I corpi delle vittime erano stati trovati avvolti nel cellophane dall'altra figlia della coppia

Arrestato Igor, l'assassino spietato di Budrio: era in Spagna

Era ricercato da mesi. Fermato dopo un conflitto a fuoco in cui ha ucciso tre persone

Roma, l'albero di Natale addobbato a piazza Venezia

Natale, 4 italiani su 10 spendono la tredicesima in shopping

Dall'indagine Coldiretti/Ixè quest'anno in media la spesa complessiva per i regali sarà di 528 euro a famiglia. Sotto l'albero anche la cultura tra gite, libri e teatro