Giovedì 02 Marzo 2017 - 17:00

Mondiali 2018, Fifa introduce la tessera del tifoso in Russia

La misura servirà a fronteggiare il problema degli hooligans

Mondiali 2018, Fifa introduce la tessera del tifoso in Russia

I tifosi di tutto il mondo che arriveranno in Russia per assistere quest'anno alla Confederations Cup e il prossimo anno alla Coppa del Mondo dovranno essere dotati di una speciale carta d'identità prima di entrare negli stadi. Lo ha annunciato la Fifa per cercare di fronteggiare il problema degli hooligans riemerso con forza in occasione degli Europei 2016 in Francia. Fra l'altro proprio la Federazione russa era stata multata di 150mila euro per i violenti scontri fra i propri sostenitori e quelli inglesi a Marsiglia. Colin Smith, direttore delle competizioni per la Fifa, ha spiegato che le autorità russe saranno responsabili dell' emissione di queste particolari carte di identità.

"Ogni spettatore dovrà avere una tessera del tifoso per entrare negli stadi, sia per la Confederations Cup che per la Coppa del Mondo e abbiamo fiducia nelle autorità russe che tutto sarà fatto", ha detto Smith ai giornalisti durante un tour nei siti di gara. "La cosa di cui possiamo essere sicuri è che sarà una festa del calcio e non c'è posto per coloro che non sono qui per sostenere lo sport e il gioco", ha aggiunto il dirigente della Fifa. Le tessere includeranno i dati anagrafici e una fotografia del titolare, potranno essere utilizzate al posto dei visti di ingresso per entrare nel paese.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Del Piero scherza: Ronaldo via dal Real? Alla Juve c'è posto

Del Piero scherza: Ronaldo via dal Real? Alla Juve c'è posto

Parlando della finale di Champions, l'ex numero 10 bianconero ha detto: "Coppa maledetta, lo è per la storia. Speriamo di vincerla un'altra volta"

Italia Under 21 - Mister Di Biagio e Federico Bernardeschi in conferenza

Europei U21, Di Biagio ci crede: Italia può battere Germania

Gli Azzurrini sono chiamati all'impresa a Cracovia per sperare nella qualificazione alle semifinali

Euro Under 21, Pellegrini ci crede e sprona l'Italia: Destino è nelle nostre mani

Under 21, Pellegrini ci crede e sprona l'Italia: Destino è nostro

Dopo la pesante sconfitta con la Repubblica Ceca, la squadra volta pagina e si prepara alla sfida con la Germania

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

Berlusconi: Donnarumma? Farei di tutto per non lasciarlo partire

"Ma bisogna anche capire un ragazzo che ha la possibilità di guadagnare 100 milioni... Chi di noi non si comporterebbe come lui?"