Giovedì 15 Marzo 2018 - 07:45

Monza, madre, nonna e nipote trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

Giallo a Paina di Giussano

Brescia, pattuglia dei Carabinieri

Tre persone sono state trovate morte in un appartamento a Paina di Giussano, nella provincia di Monza e Brianza. Secondo quanto riporta il Giornale di Monza, si tratterebbe di un omicidio-suicidio: un 28enne avrebbe ucciso a coltellate madre e nonna nel sonno e poi si sarebbe tolto la vita.

Nell'appartamento non ci sarebbe nessun segno d'effrazione. Indagano i carabinieri.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grosseto, uomo spara in strada a Follonica dopo lite: un morto e 2 feriti

Monza, spara alla moglie per strada e poi si costituisce: la donna è morta

L'uomo è sceso dall'auto e ha esploso i colpi contro la 35enne che camminava in strada a Bovisio Masciago

Renato Vallanzasca si reca a lavoro presso la Neco srl di via Roma 1

Vallanzasca chiede libertà condizionale. Il carcere di Bollate: "È molto cambiato"

La richiesta del bandito della mala milanese, condannato a 4 ergastoli. L'equipe di osservazione e trattamento del penitenziario: "Concedetegliela"

Bergamo, truffa su impianti sciistici: ai domiciliari due sindaci

I primi cittadini di Foppolo e Valleve a capo di un sistema criminale costruito per percepire indebitamente contributi regionali

Milano, vermi nella marmellata alla mensa scolastica. Indignazione sul web

La denuncia dell'associazione Pranzo da casa su Facebook