Domenica 16 Aprile 2017 - 18:15

Morte Boncompagni, Arbore: Con lui un'amicizia provvidenziale

"Aveva una visione moderna della vita, un senso d'umorismo all'avanguardia"

Morte Boncompagni, Arbore: Con lui un'amicizia provvidenziale

 "La nostra amicizia è nata quando avevamo all'incirca 25 anni. Un'amicizia non conclusa ora che eravamo più vicini agli Ottanta che ai Settanta come diceva sempre lui con il suo straordinario spirito toscano". Lo ha detto Renzo Arbore, ricordando Gianni Boncompagni, scomparso oggi a Roma all'età di 84 anni. "Per me è stata un'amicizia provvidenziale - ha aggiunto Arbore -  spero lo sia stato anche per lui. Ci conoscemmo ai tempi di quando frequentavamo il corso di maestro programmatore, eravamo compagni di banco. Aveva una visione moderna della vita, un senso d'umorismo all'avanguardia. Una visione che lo ha portato a rivoluzionare la radio e la tv. Spero di essergli stato utile con il mio atteggiamento più riflessivo e romantico - ha concluso -  ma altrettanto teso a rivoluzionare la radio e la tv".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Insulti, uova e pietre: nuova aggressione contro Brumotti e la troupe di 'Striscia'

L'attacco nel rione Traiano a Napoli, dove stavano girando un servizio sullo spaccio di droga

Amici, Raggi ringrazia i ragazzi per le pulizie a Roma: "Date buon esempio"

La sindaca sfida i "netturbini" e li aspetta in Campidoglio

'Amici', nuova chance per i 4 allievi sospesi: sosterranno esame di riammissione

Filippo, Vittorio, Nicolas e Biondo sono già stati puniti con provvedimento disciplinare. Se ne parla oggi durante la puntata in onda su Real Time

Conferenza stampa e photocall della trasmissione Amore criminale

Rai3, 'Amore criminale' cambia volto: arriva Veronica Pivetti

l programma che andrà in onda su Rai3 da domenica 14 gennaio per otto prime serate