Domenica 16 Aprile 2017 - 18:15

Morte Boncompagni, Arbore: Con lui un'amicizia provvidenziale

"Aveva una visione moderna della vita, un senso d'umorismo all'avanguardia"

Morte Boncompagni, Arbore: Con lui un'amicizia provvidenziale

 "La nostra amicizia è nata quando avevamo all'incirca 25 anni. Un'amicizia non conclusa ora che eravamo più vicini agli Ottanta che ai Settanta come diceva sempre lui con il suo straordinario spirito toscano". Lo ha detto Renzo Arbore, ricordando Gianni Boncompagni, scomparso oggi a Roma all'età di 84 anni. "Per me è stata un'amicizia provvidenziale - ha aggiunto Arbore -  spero lo sia stato anche per lui. Ci conoscemmo ai tempi di quando frequentavamo il corso di maestro programmatore, eravamo compagni di banco. Aveva una visione moderna della vita, un senso d'umorismo all'avanguardia. Una visione che lo ha portato a rivoluzionare la radio e la tv. Spero di essergli stato utile con il mio atteggiamento più riflessivo e romantico - ha concluso -  ma altrettanto teso a rivoluzionare la radio e la tv".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Photocall Striscia la Notizia

Tra polemiche e novità, ricomincia Striscia la notizia. Ricci: Edizione tosta

Tornano i volti storici del tg satirico accanto a new entry come le due veline

Claudio Baglioni si esibisce alla terrazza del Pincio in occasione della festa della Polizia di Stato

Sanremo 2018, alla conduzione ci sarà Claudio Baglioni

Non sono direttore artistico, il cantautore romano sostituirà Carlo Conti alla conduzione

Trasmissione I fatti vostri

Adriana Volpe contro Magalli: "Non mi voleva perché facevo troppo"

La conduttrice torna sul rapporto tormentato con il collega: "Se siamo rimasti amici? Ma anche no...."

Photocall L'Isola di Pietro con Gianni Morandi

Morandi torna alla fiction dopo 20 anni: "Ora sono diventato più credibile"

Il Gianni nazionale in tv con una storia ambientata sull'isola di Carloforte