Domenica 16 Aprile 2017 - 18:00

Morte Boncompagni, Parietti: Gli andrebbe data una medaglia

Il ricordo della showgirl nel giorno della morte del regista e autore

Morte Boncompagni, Parietti: Gli andrebbe data una medaglia della tv

"A Gianni Boncompagni andrebbe data una medaglia della televisione". Così Alba Parietti ricorda il regista e autore scomparso oggi a Roma all'età di 84 anni. "Gianni è stato il mio scopritore a tutti gli efeftti - ha aggiunto Alba Parietti - mi ha lanciata nel 1982 con 'Galassia 2'" e poi "mi ha dato la possibilità di fare il programma clut della mia viata che è stato 'Macao'". "Era un eccezionale autore e regista ma soprattutto era un vero e proprio talent scout", aggiunge la conduttrice, anche se "non era per niente facile lavorare con lui, perchè aveva un carattere estremamnete introverso: o ti adorava o quasi non ti rivolgeva la parola". L'aspetto straordinario, però, era che "ti dava la possibilità di avere il meglio a livello televisivo e poi ti lasciava a briglia sciolta", prosegue Parietti. "Era un vero e proprio genio della televisione", conclude.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torna '1993': in arrivo due nuovi episodi su Sky Atlantic HD

Torna '1993': in arrivo due nuovi episodi su Sky Atlantic HD

In onda domani sera terza e quarta puntata del sequel di '1992'

"Cucine da Incubo", nell'ultima puntata Enzo Miccio ospite di Cannavacciuolo

'Cucine da Incubo', Enzo Miccio ospite di Cannavacciuolo

Domenica sul NOVE alle 21.15 in prima tv assoluta

X Factor, Levante: Occasione di crescita. Maionchi: Emozionante tornare

X Factor, Levante: Occasione di crescita. Maionchi: Emozionante tornare

Le due fanno parte della nuova giuria del talent show. Con loro Fedez e Agnelli

X Factor, Fedez, Agnelli, Maionchi e Levante sono i nuovi giudici

X Factor, Fedez, Maionchi, Levante e Agnelli nuovi giudici

Nel fine settimana inizieranno a Milano i casting della prossima edizione del talent