Domenica 16 Aprile 2017 - 18:00

Morte Boncompagni, Parietti: Gli andrebbe data una medaglia

Il ricordo della showgirl nel giorno della morte del regista e autore

Morte Boncompagni, Parietti: Gli andrebbe data una medaglia della tv

"A Gianni Boncompagni andrebbe data una medaglia della televisione". Così Alba Parietti ricorda il regista e autore scomparso oggi a Roma all'età di 84 anni. "Gianni è stato il mio scopritore a tutti gli efeftti - ha aggiunto Alba Parietti - mi ha lanciata nel 1982 con 'Galassia 2'" e poi "mi ha dato la possibilità di fare il programma clut della mia viata che è stato 'Macao'". "Era un eccezionale autore e regista ma soprattutto era un vero e proprio talent scout", aggiunge la conduttrice, anche se "non era per niente facile lavorare con lui, perchè aveva un carattere estremamnete introverso: o ti adorava o quasi non ti rivolgeva la parola". L'aspetto straordinario, però, era che "ti dava la possibilità di avere il meglio a livello televisivo e poi ti lasciava a briglia sciolta", prosegue Parietti. "Era un vero e proprio genio della televisione", conclude.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Sara Sanremo - i 16 finalisti che si contenderanno i 6 posti per le nuove proposte in gara

Effetto Baglioni a Sanremo: in gara da Elio a Lo stato sociale

Tra i venti big del Festival ce n'è per tutti i gusti: anche tre ex Pooh

Nina Zilli apre l'inverno a Courmayeur cantando in Piazza

Sanremo, rivelati i nomi dei primi big in gara

Da Nina Zilli a The Kolors, ecco i primi artisti confermati per la 68ma edizione del festival della canzone italiana

Licitra

Lorenzo Licitra trionfa a ‘X Factor’: delusione per i Maneskin e Enrico Nigiotti

La band e il cantautore, favoriti in partenza, cedono il contratto con Sony al tenore di grazia guidato da Mara Maionchi

Oprah Winfrey, ritratti in conferenza stampa

Golden Globe 2018, il premio alla carriera va ad Oprah Winfrey

"Ha creato una connessione ineguagliabile con gli spettatori di tutto il mondo", dichiara la presidente dell'Associazione che assegna il premio