Venerdì 10 Novembre 2017 - 11:15

Addio Ray Lovelock, volto dei film polizieschi anni '70

L'attore nato a Roma da papà inglese ha perso la lotta contro il cancro

Red carpet della fiction Un amore e una vendetta

È morto questa mattina a Trevi l'attore e cantante italiano Ray Lovelock. "Aveva un tumore che ha combattuto coraggiosamente - ha dichiarato il fratello Andrea - ma negli ultimi due mesi le sue condizioni si erano aggravate".

L'attore nato a Roma da papà inglese aveva 67 anni. Ha esordito giovanissimo in "Banditi a Milano" di Carlo Lizzani ed è stato il volto simbolo di tanti film polizieschi degli anni Settanta, sul piccolo e sul grande schermo, come "Cassandra Crossing" e "Uomini si nasce, poliziotti si muore". Ha recitato anche  in "La Piovra 5" e  in "Don Matteo"

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

 Johnny Depp riceve da Joe Perry il Kerrang Inspiration Award.

Johnny Depp raggiunge l'accordo con ex manager: non si andrà a processo

L'attore ha accusato The Management Group di aver gestito male le sue finanze, ma per la società era lui a fare 'spese pazze'

Gli Incredibili 2, da Amanda Lear a Bebe Vio: le voci italiane dietro agli eroi Pixar

A 14 anni dal loro debutto cinematografico, i supereroi Disney tornano più forti e divertenti che mai

Russell Crowe: "Continuo a pensare all'esperienza incredibile del Gladiatore in concerto"

Dopo il successo al Colosseo e al Circo Massimo, l'Orchestra Italiana del Cinema volerà in Cina per portare "Harry Potter" in concerto