Venerdì 12 Maggio 2017 - 09:45

Moscovici: Italia maglia nera? Per questo avanti con le riforme

Il commissario europeo è intervenuto a margine del G7 di Bari

Moscovici: Italia maglia nera crescita? Per questo avanti con riforme

"E' per questo che l'Italia deve sempre proseguire nel cammino delle riforme". Così il commissario europeo agli affari economici Pierre Moscovici, al suo arrivo al Castello Normanno Svevo di Bari per il simposio internazionale a margine dei lavori del G7, rispondendo ai cronisti che gli chiedevano se fosse un problema per l'Ue che l'Italia sia ancora la 'maglia nera' per crescita.

Rispondendo a una domanda sulla possibilità per l'Italia di usufruire della flessibilità, Moscovici ha dichiarato: "Non siamo in un momento di decisioni, stiamo discutendo. Ci sono delle regole, l'Italia si deve impegnare nel rispetto delle regole, stiamo considerando tutte le circostanze. Finora tutta la flessibilità e già stata garantita, non siamo rigidi, il dialogo tra la commissione europea e Pier Carlo Padoan è buono".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, Jean Claude Juncker alla commissione europea

Commissione Ue avverte gli Usa: "Pronti a reagire rapidamente in caso di dazi"

Schinas: "Difenderemo l'industria europea. Il mercato può e deve essere win-win"

Protesta operai Embraco

Embraco, operaio si incatena ai cancelli. Calenda: "Chiedo a Ue verifiche su aiuti di Stato"

Il ministro non si arrende dopo il fallimento della trattativa con l'azienda brasiliana sui 500 licenziamenti

Meridiana si trasforma in Air Italy: "Obiettivo 10 milioni di passeggeri al 2022"

Nuove rotte, ampliamenti di flotta e un'ambizione: diventare la compagnia leader nel Paese

Embraco: incontro con il ministro dello Sviluppo Economico Calenda

Embraco, salta la trattativa sui licenziamenti. Calenda furioso: "Non ricevo più questa gentaglia"

L'azienda dice no alla cassa integrazione. Il ministro: "Irresponsabili". Chiamparino: "Atteggiamento incomprensibile"