Giovedì 16 Febbraio 2017 - 10:30

MotoGp, test in Australia: miglior tempo per Vinales, Rossi ottavo

Secondo Marquez, a 0.462 millesimi. Dietro al campione del mondo in carica, il britannico Cal Crutchlow

MotoGp, nei test in Australia miglior tempo per Vinales, Rossi ottavo

E' stata di Maverick Vinales la miglior prestazione nella seconda giornata di test MotoGp sul circuito di Phillip Island, in Australia. Il 22enne spagnolo della Movistar Yamaha ha firmato il tempo di 1:28.847 e strappato il primato della classifica combinata al connazionale Marc Marquez, fermo a 0.462 millesimi in sella alla sua Honda. Dietro al campione del mondo in carica, il britannico Cal Crutchlow (LCR Honda), terzo a 478 millesimi e lo spagnolo Alvaro Bautista. Al contrario del primo giorno, lo spagnolo non è stato vittima di cadute e mette la sua GP16 del team Pull&Bear Aspar ancora una volta vicino ai migliori, al quarto posto, davanti alla Ducati di Andrea Dovizioso, che mette a referto il quinto miglior tempo a 0.636 millesimi dalla vetta. Confortante sesto crono (+0.654) per lo spagnolo Aleix Espargaro (Aprilia). 

 Nella giornata del suo 38° compleanno Valentino Rossi è ottavo con la sua Yamaha (1:29.674, +0.827). Il 'Dottore', preceduto dal tedesco, esordiente nella massima categoria, Jonas Folger (+0.817), ha lavorato sul set-up e provato vari tipi di gomme. Chiudono la top ten Alex Rins (Suzuki), nono, e Jack Miller (Honda). Jorge Lorenzo (Ducati) continua con la grande mole di lavoro sulla sua GP17: il maiorchino mette a referto 32 giri, ma i tempi resteranno alti e chiuderà la seconda giornata 15°, a 1.350 dalla vetta. Andrea Iannone a differenza di ieri non riesce a migliorarsi nelle battute finali ed è dodicesimo. Danilo Petrucci, portacolori della Octo Pramac Racing, chiude al 14° posto.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

AUTO-FRA-24H-ENDURANCE

Motori, Alonso vince la 24 ore di Le Mans per la prima volta

Nuova conquista per il due volte campione del Mondo di F1

Abarth 124 rally protagonista in Romania ed in Italia

I rally di Aradului e dell'Isola d'Elba confermano la superiorià dello Scorpione