Venerdì 10 Novembre 2017 - 15:45

MotoGp, prove libere a Valencia. Dovizioso terzo, Marquez quinto

Bene le Ducati: Lorenzo primo davanti a Pedrosa. Male le Yamaha ufficiali di Rossi e Vinales

MotoGP, il giovedì pre gara dal GP di Valencia 2017

Si è aperto oggi il week end di Valencia, quello decisivo e finale per le Moto Gp. Le Ducati ci sono anche se Andrea Dovizioso (terzo alla fine della prima giornata) vorrebbe dalla sua "più fluidità". Marquez è caduto senza conseguenze e ha chiuso al quinto posto la seconda sessione. Ed ecco come sono andate le cose in Spagna (Gp del Valencia), sapendo che il week end sarà lungo e che tutto può ancora succedere prima della pole di domani.

Seconda sessione - Jorge Lorenzo con la Ducati fa segnare il miglior tempo nella seconda sessione. Il pilota spagnolo gira in 1'30"640 precedendo la Honda Hrc di Dani Pedrosa (+0.122) e il compagno di squadra Dovizioso (+0.309). Marc Marquez, si diceva, è caduto e si è piazzato al quinto posto dietro alla Monster Yamaha Tech 3 di Johann Zarco. In grossa difficoltà invece le Yamaha ufficiali: Valentino Rossi ha chiuso in nona posizione, Maverick Vinales in undicesima.

Ed ecco il parere di Dovizioso: "La moto a fine turno non era male però bisogna cercare di guidare più fluidi, ci sono varie cose su cui possiamo migliorare. Anche nell'elettronica. Andrea, a Valencia, ha qualche preoccupazione: "Il feeling su questa pista non è ottimo, bisogna essere più fluidi per avere un passo costante tutta la gara, è una cosa che stiamo cercando. E' importante essere lì davanti, poi lavoreremo sui dettagli. Dobbiamo concentrarci per essere un po' più veloci".

Prima sessione -  Nella prima sessione il miglior tempo l'aveva fatto segnare Andrea Iannone su Suzuki con 1.31.045. Alle spalle dei pilota abruzzese l'australiano Jack Miller su Honda a 0.312, terzo lo spagnolo Pol Espargaro su KTM a 0.393. Quarto tempo per Dovizioso a 0.431, davanti Marquez su Honda staccato di 0.466 da Iannone. Fuori dai primi dieci sia Valentino Rossi su Yamaha (18° a 1.493), che Jorge Lorenzo sull'altra Ducati (12° a 0.935).

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Formula E, Mahindra in lotta per la leadership

Dopo la sfortunata gara di Santiago del Cile, si guarda con fiducia all'appuntamento di Città del Messico

FILES-AUTO-PRIX-F1-SEXISM-GIRLS

F1, addio alle 'ombrelline'. Ecclestone punge: "Scelta da puritani"

La decisione della società Liberty Media non piace affatto all'ex boss della Formula 1

MotoGp, Lorenzo da record: è suo il giro più veloce a Sepang

Tempo fenomenale di 1:58.830 per lo spagnolo della Ducati