Lunedì 29 Gennaio 2018 - 19:15

MotoGp, test Sepang: Yamaha brilla in secondo giorno. Miglior tempo Vinales

Per Valentino Rossi 38 giri all'attivo e un ritardo di 35 millesimi rispetto al compagno di team

Brilla la Yamaha nel secondo giorno di test di Sepang chiuso sotto la pioggia. A svettare su tutti, a conferma dei progressi della YZR-M1 2018, è stato Maverick Vinales. E' dello spagnolo, autore di 68 giri complessivi, il miglior tempo, in 1:59.355, davanti a Valentino Rossi.

Vinales è stato di 72 millesimi più veloce rispetto a Dani Pedrosa che nel 'Day 1' era risultato il più veloce. Per il 'Dottore' 38 giri all'attivo e un ritardo di 35 millesimi rispetto al compagno di team. Terzo tempo per il britannico del team LCR Honda Cal Crutchlow, a 88 millesimi. A seguire, con il quarto tempo, la prima Ducati, quella di Lorge Lorenzo. Quinto crono di giornata per l'australiano della scuderia Octo Pramac Racing Jack Miller.

Il campione del mondo Marc Marquez, del team Repsol Honda ha chiuso con il settimo tempo, davanti all'altro ducatista l'italiano Andrea Dovizioso. Chiudono la top ten due portacolori azzurri: Danilo Petrucci (Octo Pramac Racing) e Andrea Iannone su Suzuki.

Si è detto "molto soddisfatto" Rossi. "Abbiamo lavorato bene e finito il nostro programma di giornata", ha commentato a fine giornata il numero 46. "Abbiamo provato piccoli e grandi dettagli. Mi è piaciuta l'aerodinamica e sono riuscito a migliorare il mio passo e il tempo sul giro. Penso di aver fatto il mio miglior crono, 1'59"3 è ottimo. I piloti di punta vanno tutti veloce sul rettilineo e sono molto forti ma questo rende tutto molto più interessante".

"Un secondo giorno estremamente positivo", gli ha fatto eco Vinales. "Abbiamo lavorato sull'elettronica, ma c'è ancora molto lavoro da fare. Avremo modo di trovare il corretto assetto dell'elettronica ma sono felice dei passi fatti. Abbiamo provato a lavorare in condizioni di caldo e faremo lo stesso domani, provando a migliorare in situazioni di temperature molto alte. Questo per risolvere i problemi dello scorso anno. Giornata buona e sono pronto per domani".

"Felice per i passi in avanti", è il bilancio di Marquez. "Soprattutto nel pomeriggio ho avuto buone sensazioni". Lo spagnolo ha evidenziato i miglioramenti della Honda: "Continueremo a lavorare sul motore e sul setup, dovremo migliorare il bilanciamento della moto. Dovremo continuare a girare per acquisire altre informazioni, ma nel complesso sono felice del nostro passo. Sfortunatamente, con le nuove gomme quando stavo cercando di spingere, ha iniziato a piovere, ma in fondo non è un problema". Domani è in programma la terza ed ultima giornata dei test in Malesia. 

Scritto da 
  • Attilio Celeghini
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Fiat, prodotta la Fiat 500L numero 500mila: un esemplare da record

Porte aperte in concessionaria sabato 24 e domenica 25 febbraio

Ecco la SF71H, la nuova Ferrari per il Mondiale F1 2018

La monoposto per Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen

F1 2018, svelata l'Alfa Romeo Sauber C37

Il Biscione torna nel massimo campionato riportando in circuito il 'Quadrifoglio'