Giovedì 31 Agosto 2017 - 09:45

MPSilva-7Sports, accordo per i diritti World Boxing Super Series

Il nuovo campionato (Massimi leggeri e Supermedi) verrà trasmesso in Germania, Austria e Svizzera

Boxe, Manny Pacquiao sconfitto: perde il titolo mondiale contro Jeff Horn

MP&Silva ha siglato un accordo per i diritti televisivi con 7Sports, canale sportivo di ProSiebenSat1 per trasmettere la stagione inaugurale della World Boxing Super Series e per il Muhammad Ali Trophy. La 7Sports ha acquisito i diritti esclusivi per Germania, Austria e Svizzera e coprirà tutti gli incontri della World Boxing Super Series 2017/18 dal vivo, che saranno trasmessi in due formati: free-to-air e pay per view, con il primo combattimento di quarti di finale il 9 settembre in diretta su SAT1.  

Jochen Lösch, CEO di MP&Silva, ha detto: "C'è un enorme interesse da parte degli appassionati tedeschi di boxe per la World Boxing Super Series. Sono molto contento di poter annunciare questo importante accordo con 7Sports."  

Zeljko Karajica, CEO di 7Sports, ha affermato: "Siamo entusiasti di potere trasmettere la boxe al livello della Champions League.”

La World Boxing Super Series è il primo campionato annuale di questo genere e riunirà i migliori atleti di ogni categoria per contendersi il trofeo Muhammad Ali: saranno in totale 16 pugili in due categorie, Cruiserweight (Massimi leggeri) e Supermedi, che si affronteranno nei 14 incontri del torneo. Il vincitore di ciascuna divisione verrà designato nel maggio 2018.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

XXIX Olimpiadi di Pechino 2008

Tiro con l'arco, Nespoli oro ai mondiali di Salt Lake City

L'azzurro ha vinto per 6-2 la finale nella gara individuale contro l'astro nascente olandese Steve Wijler

Ciclismo, Adriatica-Ionica: Viviani forza quattro ma a Trieste festeggia Sosa

Il veneto vince l’ultima tappa in volata, davanti a Cavendish e Minali. Al colombiano la maglia azzurra della classifica generale

Ciclismo, Adriatica-Ionica: l’ultima tappa su LaPresse

Centodiciassette chilometri da Grado a Trieste. Sosa, leader della generale, ha 45 secondi di vantaggio su Ciccone. Il via alle 17:00

Ciclismo, Adriatica-Ionica: tris Viviani a Grado. Sosa ancora in maglia azzurra

Il veneto supera allo sprint Nizzolo e Hodeg confermandosi il miglior velocista in gara. Domani l’ultima tappa, dalle 17:00 su LaPresse