Domenica 11 Febbraio 2018 - 12:45

Napoli, gioielliere indagato per omicidio volontario per morte rapinatore

L'uomo, che abita sopra il suo negozio, ha preso la pistola, è sceso in strada e ha fatto fuoco uccidendo il rapinatore

Gioielliere spara e uccide rapinatore

È indagato per omicidio volontario il gioielliere di Frattamaggiore, in provincia di Napoli, che ieri sera ha ucciso un rapinatore che stava tentando di svaligiare il suo negozio. Lo ha deciso la Procura di Napoli Nord.

Sabato pomeriggio, intorno alle 18.30, il gioielliere, che abita sopra il suo negozio in corso Durante, era a casa con un amico quando si è accorto della rapina in corso. Ha preso la pistola, è sceso in strada e ha fatto fuoco.

Loading the player...
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Manifestazione "no al debito ingiusto" a Napoli

Sottomarino Usa usato in Siria era a Napoli. De Magistris: "Mai più"

Il sindaco: "La nostra è una città denuclearizzata"

Continuano le operazioni di spegnimento dell'incendio all'azienda Rykem di San Donato

Napoli, picchia la compagna incinta: lei perde il bambino

Il 44enne è accusato di maltrattamenti in famiglia e procurato aborto

Napoli, Arturo accoltellato da baby gang: preso un altro 15enne

Il 17enne era stato aggredito in via Foria il 18 dicembre scorso

Terzigno, donna uccisa davanti alla scuola elementare

Terzigno, si è suicidato il marito di Immacolata Villani, uccisa davanti a scuola

Pasquale Vitiello si sarebbe sparato un colpo di pistola con la stessa arma usata per l'omicidio della moglie