Venerdì 08 Giugno 2018 - 11:45

Napoli, Mertens: "Scudetto o Mondiale? Non saprei". E sul futuro: "Non andrò in Cina"

"Ho lavorato tanto per vincere il tricolore ma alla fine non ci siamo riusciti, quindi ora darò tutto me stesso per vincere il Mondiale in Russia"

Genoa - Napoli

"Cosa sceglierei tra scudetto col Napoli e Mondiale col Belgio? Beh, tutti mi chiamerebbero campione del Mondo, ma in realtà non saprei scegliere: ho lavorato tanto per vincere il tricolore a Napoli ma alla fine non ci siamo riusciti, quindi ora darò tutto me stesso per vincere il Mondiale in Russia". Così Dries Mertens ha parlato ai microfoni della tv belga EEN durante il documentario dedicato alla sua carriera dal titolo 'God in Naples'. E sul futuro dice: "Non giocherò mai in Cina perché mia moglie Kat non vuole andare fin lì. Ho avuto la chance per andarci, anche perché in due anni sarei riuscito a guadagnare lo stipendio di un'intera carriera, ma sto molto bene a Napoli, è una città che mi piace e ho ancora due anni di contratto, vediamo come va a finire".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lazio vs Napoli -  Serie A Tim 2018/2019

Serie A, buona la prima del Napoli 'sarriano' di Ancelotti. Lazio ko 1-2

L'intelligenza del nuovo allenatore è, nel momento di difficoltà, di affidarsi all'usato sicuro con una spruzzata di pragmatismo

Amichevole SSC Napoli vs Carpi

Lazio-Napoli: Ancelotti 'emozionato', Inzaghi blinda Milinkovic

È il big match della prima giornata di Serie A. L'allenatore emiliano ha assicurato di non essere 'sazio' di trofei. Il mister biancoceleste: "Non era facile tenere Immobile e Luis Alberto"

Premio Enzo Bearzot consegnato a Maurizio Sarri

De Laurentiis e la Roma: "Stessa proprietà del Liverpool? Non potrebbe fare la Champions"

Il presidente del Napoli intervistato dalla Gazzetta: scarica Sarri, elogia Ancelotti e se la prende col sindaco De Magistris