Giovedì 03 Agosto 2017 - 15:00

'Narcos 3' dal 1 settembre su Netflix: il ritorno dei signori della droga

Diffusi il trailer e la locandina dell'amatissima e seguitissima serie tv

'Narcos 3' dal 1 settembre su Netflix: il ritorno dei signori della droga

Prime soddisfazioni per la curiosità dei fan di 'Narcos'. La terza stagione della serie originale Netflix arriverà sulla piattaforma online il 1 settembre e oggi sono stati diffusi il trailer e la locandina dell'amatissima e seguitissima serie tv.

 

Quando si parla dei cartelli della cocaina, è tutta una questione di successione: Pedro Pascal è caduto e il Cartello di Cali è diventato il nemico pubblico numero uno. Si fanno chiamare i Gentiluomini di Cali e sono i più grandi signori della droga di cui tu abbia mai sentito parlare.

Ora che la caccia a Pablo Escobar si è conclusa, la DEA rivolge tutte le sue attenzioni all'organizzazione di trafficanti di droga più ricca del mondo: il Cartello di Cali. Guidato da quattro potenti padrini, il Cartello opera in modo completamente diverso rispetto a quello di Escobar, offrendo mazzette al governo e tenendo le azioni violente lontane dalle cronache.

Gilberto mette in atto un piano coraggioso per allontanarsi dai suoi affari, mentre l'agente della DEA Javier Peña (Pedro Pascal) ingaggia rinforzi americani e colombiani per distruggerlo.

Durante la terza stagione, gli appassionati della serie conosceranno un universo di nuovi personaggi complessi e spietati. Tra gli altri, ci sarà il capo della sicurezza del Cartello Cali Jorge Salcedo (Matias Varela), che cerca di mantenere al sicuro sua moglie e i suoi figli prima dei suoi boss; gli agenti della DEA Chris Feistl (Michael Stahl-David) e Daniel Van Ness (Matt Whelan), che si uniscono all'operazione con tanto entusiasmo quanta inesperienza; Franklin Jurado (Miguel Angel Silvestre), l'addetto al riciclaggio di denaro del Cartello Cali, che inconsapevolmente mette sua moglie Christina (Kerry Bishe) in pericolo mortale; David Rodriguez (Arturo Castro), il figlio più grande di Miguel, riluttante all'inizio ad ottenere un ruolo importante nella struttura del cartello.

Questa volta, tutte le regole sono cambiate, sia per i narcos che per i loro avversari: una verità che molti realizzeranno quando ormai sarà troppo tardi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Television producer Shonda Rhimes speaks during a concert and campaign rally for U.S. Democratic presidential nominee Hillary Clinton in Philadelphia, Pennsylvania

Rhimes lascia Abc per Netflix: quale futuro per sue serie tv?

Netflix ha offerto a Rhimes "possibilità illimitate" e lei ha detto addio alla Abc con cui ha lavorato per 12 anni

Se Game of Thrones incontra Star Wars: duello con le spade laser

Il video è diventato virale tra i fan della serie tv della Hbo

X Factor, aperti i casting della nuova edizione di 'Strafactor'

X Factor, aperti i casting della nuova edizione di 'Strafactor'

A guidare la nuova giuria Elio, già mattatore dello show lo scorso anno insieme a Mara Maionchi

Grande Fratello VIP puntata speciale segreti e bugie

Serena Grandi e Malgioglio: ecco i nuovi concorrenti del GF Vip

Continuano le indiscrezioni sui nuovi in quilini della casa più famosa della tv: sicure anche Simona Izzo e Aida Yespica