Lunedì 07 Agosto 2017 - 20:45

Nasa cerca guardiani della galassia: "Eccomi, sono Jack e ho 9 anni"

Il piccolo ha risposto all'annuncio di qualche giorno fa dell'agenzia spaziale: "Sono perfetto, mia sorella dice che sono un alieno"

Nasa chiama, Jack risponde. A soli 9 anni, il piccolo Jack Davis ha le idee chiare: "Sono un guardiano della galassia". Così, forte del fatto che sua sorella gli dice sempre di "essere un alieno", ha risposto all'annuncio dell'agenzia spaziale che cercava protettori planetari. 

"Cara Nasa, so che assumi. Io sono perfetto per questo ruolo, ho visto praticamente tutti i film sullo spazio e sugli alieni", scrive Jack dalla Nuova Zelanda. Oltre ad elencare una serie di altre qualità: "Sono bravo ai videogiochi", "sono giovane e posso imparare a pensare come un alieno". E la risposta della Nasa non tarda ad arrivare . "Il lavoro di protettore del Pianeta è molto importante, abbiamo sempre bisogno di futuri brillanti scienziati e ingegneri, quindi studia sodo. Speriamo di vederci presto!". Firmato James L Green, il direttore della divisione per la protezione del Pianeta.

 

Jack non avrà ottenuto il posto oggi che frequenta ancora la quarta elementare, ma è già sulla buona strada per lavorare con la Nasa un giorno, non troppo, lontano.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, La ludoteca Ore Felici in via delle Forze Armate 103

Se una banca si trasforma in ludoteca: il gioco da tavolo diventa solidale per Telethon

Appuntamento sabato 16 dicembre, dalle 10 alle 22, per "Ludo-banca: ci divertiamo... seriamente", un evento Bnl per scoprire nuovi giochi di società e finanziare la ricerca scientifica

KAZ, ISS Expedition, 52. Langzeitbesatzung der Internationalen Raumstation

Spazio, Paolo Nespoli torna sulla Terra: atterrata la navetta Souyz

L'astronauta torna a casa dopo 139 giorni di missione nella base spaziale

Un altro successo per Ariane 5. Lanciati nello spazio 4 satelliti Galileo

Sesta missione positiva nel 2017. I satelliti collocati perfettamente. Soddisfazione Avio (che produce i motori a propulsione solida): "Siamo player di riferimento per i lanciatori. Va avanti lo sviluppo del nuovo Vega C"

Facebook annual Year in Review data

La svolta fiscale di Facebook: "Pagheremo tasse nei Paesi in cui realizziamo i ricavi"

Da ora in poi i ricavi pubblicitari del social network di Mark Zuckerberg non saranno più interamente contabilizzati nella sede internazionale di Dublino