Lunedì 07 Agosto 2017 - 20:45

Nasa cerca guardiani della galassia: "Eccomi, sono Jack e ho 9 anni"

Il piccolo ha risposto all'annuncio di qualche giorno fa dell'agenzia spaziale: "Sono perfetto, mia sorella dice che sono un alieno"

Nasa chiama, Jack risponde. A soli 9 anni, il piccolo Jack Davis ha le idee chiare: "Sono un guardiano della galassia". Così, forte del fatto che sua sorella gli dice sempre di "essere un alieno", ha risposto all'annuncio dell'agenzia spaziale che cercava protettori planetari. 

"Cara Nasa, so che assumi. Io sono perfetto per questo ruolo, ho visto praticamente tutti i film sullo spazio e sugli alieni", scrive Jack dalla Nuova Zelanda. Oltre ad elencare una serie di altre qualità: "Sono bravo ai videogiochi", "sono giovane e posso imparare a pensare come un alieno". E la risposta della Nasa non tarda ad arrivare . "Il lavoro di protettore del Pianeta è molto importante, abbiamo sempre bisogno di futuri brillanti scienziati e ingegneri, quindi studia sodo. Speriamo di vederci presto!". Firmato James L Green, il direttore della divisione per la protezione del Pianeta.

 

Jack non avrà ottenuto il posto oggi che frequenta ancora la quarta elementare, ma è già sulla buona strada per lavorare con la Nasa un giorno, non troppo, lontano.

Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Avio, testato con successo in Guyana il nuovo motore P120C

Costruito in fibra di carbonio negli stabilimenti di Colleferro (Roma). Sarà alla base dei nuovi lanciatori europei Ariane 6 e Vega C

Milano, Birrificio Italiano in Via Ferrante Aporti 12

Gli italiani diventano bevitori di birra: amano le bionde, ma anche le speciali

Una ricerca dell'Osservatorio birra dimostra che il mercato birrario nazionale è in accelerazione

Press conferences before the opening of  the Electronic Entertainment Expo (E3) on Tuesday

Xbox si rinnova, Microsoft punta sui videogame originali

All'Electronic Entertainment Expo 2018 la società di Redmond ha presentato 52 giochi, tra cui 18 esclusive per console e 15 prime mondiali

Il futuro è ora: negli Stati Uniti arrivano le vetture volanti a uso ricreativo

Il prezzo di Flyer non è ancora stato reso noto e per il momento ne è stato presentato solo un prototipo