Venerdì 10 Marzo 2017 - 11:00

Nba, riscossa Oklahoma: San Antonio ko. Cleveland cade a Detroit

Ritrovano la vittoria i Clippers, che espugnano il parquet di Memphis 114-98

Nba, riscossa Oklahoma: San Antonio ko. Cleveland cade a Detroit

Oklahoma rialza la testa. Reduci da quattro sconfitte consecutive, i Thunder tornano al successo battendo San Antonio (102-92). Protagonista il solo Westbrook, autore di 23 punti, 13 rimbalzi e 13 assist: è la 31/a tripla doppia della sua strepitosa stagione e vale l'aggancio a Wilt Chamberlain. Bene anche Oladipo, che chiude con 20 punti. Nelle file degli Spurs, ko dopo nove vittorie, spiccano i 19 punti di Leonard e i 18 di Pau Gasol. Tripla doppia (50/a in carriera) anche per LeBron James (29 punti, 13, rimbalzi e 10 assist) e 27 punti per Irving, ma non bastano a Cleveland per evitare la resa in casa di Detroit (106-101) ed incassare la terza sconfitta consecutiva. Ad ispirare i Pistons, protagonisti di un grande ultimo quarto, i 21 punti di Jackson e i 20 punti (conditi da 16 rimbalzi) di Drummond.

Ritrovano la vittoria i Clippers, che espugnano il parquet di Memphis 114-98. Grande prova di squadra dei losangelini, che chiudono con sei giocatori in doppia cifra: in evidenza Rivers che mette a referto 20 punti. Quarta sconfitta di fila per i Grizzlies, ai quali non bastano i 20 punti di Marc Gasol. Continua l'ottimo momento di Portland: il 114-108 rifilato a Philadelphia, non senza sofferenze, corrisponde al quarto successo di fila. A trascinare i Trail Blazers, che si impongono all'overtime, ci pensano Nurkic (28 punti, 20 rimbalzi e 8 assist), Lillard (24 punti) e McCollum (23 punti). Saric (28 punti) e Covington (24 punti e 13 rimbalzi) sono i migliori realizzatori dei 76ers. Vittoria esterna per i Lakers, che ritrovano il sorriso dopo otto sconfitte e ringraziano Russell, autore di 28 punti. A farne le spese è Phoenix, battuta 122-110. Ai Suns non sono sufficienti i 23 punti di Booker.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nba, Belinelli lascia gli Hornets  e si trasferisce agli Atlanta Hawks

Nba, Belinelli lascia gli Hornets e si trasferisce agli Atlanta Hawks

In North Carolina finisce invece Dwight Howard. Per il bolognese è l'ottava maglia nel campionato

Basket, Messina lascerà la nazionale dopo gli Europei

Basket, Ettore Messina annuncia: Lascerò la nazionale dopo gli Europei

Non può continuare l'esperienza azzurra per via del rapporto che lo lega ai San Antonio Spurs

Nba, i Warriors vincono il titolo. Durant mvp delle Finals

Nba, Golden State vince il titolo. Durant Mvp delle Finals

Sconfitta Cleveland 129-120, i Warriors chiudono i playoff con 16 vittorie e 1 sconfitta: secondo titolo in tre anni

Le scarpe di Michael Jordan della finale Giochi '84 all'asta per 170mila euro

Le scarpe di Michael Jordan della finale Giochi '84 all'asta per 170mila euro

Al Forum di Inglewood di Los Angeles l'ex stella dei Bulls firmò 20 punti nella vittoria degli Usa 96-65 sulla Spagna