Giovedì 04 Maggio 2017 - 19:15

'Ndrangheta, catturato a Torino esponente della famiglia Assisi

L'uomo era ricercato dal giugno 2015 insieme al padre Nicola

 'Ndrangheta, catturato a Torino esponente della famiglia Assisi

I carabinieri di Torino hanno individuato e arrestato Pasquale Michael Assisi, 30 anni, latitante ed esponente di una famiglia di narcotrafficanti affiliati alla 'ndrangheta. L'uomo era ricercato dal giugno 2015 insieme al padre Nicola Assisi e al fratello Patrick, tutt'ora latitanti. Il 23 settembre 2016 è stato condannato a 13 anni e 10 mesi di reclusione per traffico di droga.

 Assisi è stato individuato dai militari  al termine di un lungo lavoro di indagine, mentre usciva dal suo appartamento, in via Monte Ortigara. A portare gli investigatori al nascondiglio del trafficante sono stati alcuni conoscenti, che i carabinieri stavano tenendo sotto controllo. Assisi è stato denunciato anche per possesso di una patente falsa.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Castellamonte, funerale Gloria Rosboch

Delitto Rosboch, 30 anni all'allievo Gabriele Defilippi

Lo studente di 22 anni aveva chiesto l'infermità mentale

Lo scorso 12 settembre è stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale il decreto legislativo che stabilisce l'assorbimento del Corpo Forestale dello Stato all'interno dell'Arma dei Carabinieri.

Torino, ha due puma nel giardino: 35enne rischia multa da 300mila euro

"Mi sono sembrati due bei micioni", si è difeso l'uomo in tribunale

Torino, madre e figlia morte: ipotesi omicidio-suicidio

Torino, madre e figlia morte: ipotesi è omicidio-suicidio

La bimba ha sei anni, la madre di origine rumena 21. E' successo a Perosa Argentina