Giovedì 04 Maggio 2017 - 19:15

'Ndrangheta, catturato a Torino esponente della famiglia Assisi

L'uomo era ricercato dal giugno 2015 insieme al padre Nicola

 'Ndrangheta, catturato a Torino esponente della famiglia Assisi

I carabinieri di Torino hanno individuato e arrestato Pasquale Michael Assisi, 30 anni, latitante ed esponente di una famiglia di narcotrafficanti affiliati alla 'ndrangheta. L'uomo era ricercato dal giugno 2015 insieme al padre Nicola Assisi e al fratello Patrick, tutt'ora latitanti. Il 23 settembre 2016 è stato condannato a 13 anni e 10 mesi di reclusione per traffico di droga.

 Assisi è stato individuato dai militari  al termine di un lungo lavoro di indagine, mentre usciva dal suo appartamento, in via Monte Ortigara. A portare gli investigatori al nascondiglio del trafficante sono stati alcuni conoscenti, che i carabinieri stavano tenendo sotto controllo. Assisi è stato denunciato anche per possesso di una patente falsa.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, poliziotto sospeso per frasi razziste. Salvini: Merita un premio

Il poliziotto aveva condiviso su Facebook un video con commenti razzisti diventato rapidamente virale

Manifestazione No Tav a Bussoleno

Sassi contro il cantiere Tav. La polizia usa idranti

Riprese, nella notte, le "passeggiate" No Tav di protesta contro il sito per la costruzione della linea Torino-Lione

Caccia, Schirripa condannato all'ergastolo a 34 anni dal delitto

Caso Caccia, Schirripa all'ergastolo dopo 34 anni

Il panettiere di Gioiosa Jonica, da anni residente a Torrazza Piemonte, era stato arrestato nel dicembre del 2015

Maratona rock di 5 ore a Collisioni con Silvestri, Consoli e Gazzè

Maratona rock di 5 ore a Collisioni con Silvestri, Consoli e Gazzè

Sul palco nelle Langhe cuneesi trenta musicisti ad accompagnare i grandi successi dei tre artisti