Mercoledì 31 Maggio 2017 - 08:30

Neonato morto a Torino: madre ha confessato l'omicidio

Il piccolo era stato trovato per strada a Settimo Torinese

Neonato abbandonato e morto a Torino: la madre 34enne  ha confessato l'omicidio

Nella notte i carabinieri di Chivasso (Torino) hanno eseguito un fermo, disposto dalla Procura di Ivrea, nei confronti di una donna italiana di 34 anni, ritenuta colpevole dell'omicidio aggravato del neonato, partorito nelle prime ore di ieri, morto dopo essere stato abbandonato a Settimo torinese. La donna ha confessato e ammesso le proprie responsabilità, al momento non sono emerse responsabilità di altre persone.

"La donna ha ammesso di aver partorito ma su tutto il resto ha continuato a dire 'non ricordo'. Non è quindi ancora chiara la dinamica". Lo ha dichiarato  il procuratore di  Ivrea, Giuseppe Ferrando, durante la conferenza stampa per il fermo di una donna di 34 anni per il neonato abbandonato in strada a Settimo torinese, in provincia di Torino, e morto poco dopo in ospedale. " "Quando il piccolo è stato trovato in strada - riferisce Ferrando - si è affacciata al balcone anche lei, col marito, guardando quello che stava accadendo". La donna, riferiscono gli inquirenti, non ricorda nemmeno di essersi sbarazzata del piccolo.
 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incidente mortale a Petosino

Torino, ubriaco tampona un'auto: muore una ventenne

La ragazza era in auto con la madre e stava uscendo dal parcheggio di un ristorante

Torino, spara alla testa a una donna e poi si uccide

Torino, spara alla testa a una donna e poi si uccide in strada

Secondo le prime ricostruzioni il movente è sentimentale

Valsusa, è uscito dal coma Matteo, il ragazzo travolto dal furgone a Condove

Valsusa, è uscito dal coma il motociclista travolto dal furgone

Nell'incidente morì la sua giovane fidanzata Elisa Ferrero. Il conducente è in carcere con l'accusa di omicidio volontario

'Sei fidanzata con un africano': negoziante rifiuta lavoro a ragazza - Foto tratta dal profilo Facebook della giovane

'Sei fidanzata con un africano': negoziante rifiuta lavoro a ragazza

Dopo il caso di Paolo a Cervia, un nuovo triste episodio a Torino