Mercoledì 04 Ottobre 2017 - 16:15

Nicola Assetta entra in LaPresse. Sarà vicedirettore e capo area video

Il direttore Vittorio Oreggia: "Continua l'opera di espansione". Il presidente Marco Durante: "Il video è sempre più il nostro core business"

Nuovo ingresso in LaPresse, la prima agenzia di stampa italiana multimediale a guida imprenditoriale. A partire dal 16 ottobre entra in azienda con la carica di vicedirettore, il giornalista Nicola Assetta. Assetta supporterà il direttore Vittorio Oreggia e sarà responsabile dei contenuti dell’Area Video, settore di LaPresse in grande espansione.

“L'approdo di Nicola Assetta, professionista dal profilo alto, con una importante esperienza nel settore video, è la testimonianza che l'Editore continua nell'opera di consolidamento ed espansione dell'agenzia - dichiara il direttore di LaPresse Vittorio Oreggia - Forte della sua multimedialità, LaPresse si sta affermando prepotentemente nel panorama giornalistico italiano, ma nuovi traguardi e nuove sfide la attendono nei prossimi mesi: ecco perché ci stiamo attrezzando per essere sempre più forti e più competitivi. A Nicola va il mio benvenuto in squadra: assieme al vicedirettore Riccardo Bormioli daremo vita al tridente di LaPresse". Ho voluto fortemente un responsabile della parte video – afferma il presidente Marco Durante - LaPresse ora non può più nascondersi, il suo core business è il video”.

Nicola Assetta, approda a LaPresse dopo oltre 20 anni di esperienza professionale nel mondo media e comunicazione in Italia e all’estero. Giornalista professionista dal 1996, è stato capo della redazione italiana e poi caporedattore centrale del canale allnews europeo EuroNews, Direttore Editoriale di Play Radio, Direttore di RCD -  Redazione Contenuti Digitali di Rizzoli - Corriere della Sera e quindi Media Advisor di diverse aziende, società di produzione e gruppi editoriali di primo piano. È sposato e ha tre figli.

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il "cavallo morente" simbolo della Rai in Viale Mazzini

Rai, Comitato Informazione Pubblica: "Graduatoria Concorso 2015 resti unico riferimento per le assunzioni"

"A due anni di distanza, ancora non è dato sapere come l'azienda intenda agire per assicurare la salvaguardia e il rispetto delle posizioni e aspettative sorte in capo agli idonei"

Tribunale di Torino condanna Blasting News a risarcire LaPresse

Il sito web sanzionato per l'utilizzo illegittimo di materiale fotografico

Mp&Silva, siglato nuovo accordo europeo per World Boxing Super Series

Mp&Silva, nuovo accordo europeo per World Boxing Super Series

Annunciata l'acquisizione dei diritti televisivi con RTL Netherlands e Arena Sport

Boxe, Manny Pacquiao sconfitto: perde il titolo mondiale contro Jeff Horn

MPSilva-7Sports, accordo per i diritti World Boxing Super Series

Il nuovo campionato (Massimi leggeri e Supermedi) verrà trasmesso in Germania, Austria e Svizzera