Martedì 05 Febbraio 2013 - 18:25

Nicolai Lilin legge tatuaggi di Fabrizio Corona: Turbato, non cattivo

IMG

Milano, 5 feb. (LaPresse) - "Una persona turbata, non cattiva. Il tentativo di cancellare e ricoprire i disegni, poi, è ricorrente in chi ha disturbi della personalità, paragonabile all'autolesionismo". A descrivere così Fabrizio Corona è Nicolai Lilin, scrittore e tatuatore che in esclusiva per Oggi, in edicola mercoledì 6 febbraio, "legge" la pelle tatuata dell'ex agente di fotografi ora rinchiuso nel carcere di Busto Arsizio. "I suoi tatuaggi sono un modo per punirsi e attirare l'attenzione su un disagio. È come se lui avesse di sé un'immagine perfetta, cui però sa di non somigliare, e quindi intervenisse sul suo corpo creando una finta perfezione", aggiunge Lilin.

La pelle di Corona, che negli anni cruciali della sua ascesa e del suo declino si è riempita di segni e disegni racconta ancora molto altro, di lui: "Quella espressa nei suoi tatuaggi è una virilità scimmiottata, quasi compensatoria. Un'ansia di apparire maschio che fa pensare a una sessualità problematica, a un passato irrisolto". E a proposito dei tanti richiami al carcere, sulla pelle di Corona: "Un modo isterico per far credere che il carcere non lo ha fatto soffrire e non gli fa paura. Un criminale vero non si comporterebbe mai così".

Negli ultimi mesi, poi, Corona ha iniziato a coprire i suoi tatuaggi con disegni scuri: "È l'ombra che prende il sopravvento. Quando i guerrieri siberiani, ricoperti di tatuaggi, perdevano in battaglia contro quelli mongoli, al ritorno coprivano di nero i tatuaggi, a simboleggiare la sconfitta personale, la perdita del proprio mondo. Nella cultura del tatuaggio questa tecnica di ricopertura è ancora molto diffusa: non accetto il percorso che ho fatto, lo copro. Questo ragazzo ha usato il corpo come strumento di fuga da sé e dal proprio passato".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Isabella Ferrari rivela: Sean Penn mi ha corteggiato ma ho rifiutato

Isabella Ferrari rivela: Sean Penn mi ha corteggiato ma ho rifiutato

E su Boncompagni: “Non ho mai nascosto di aver avuto un amore con lui, ma non mi ha raccomandato in Rai"

Addio a Erin Moran, 'sottiletta' della serie Happy Days

Addio a Erin Moran, 'sottiletta' della serie Happy Days

Henry Winkler, 'Fonzie': "Ora avrai finalmente la pace che desideravi così tanto su questa terra"

Juve, fiocco rosa in casa Agnelli: è nata Livia Selin

Juve, fiocco rosa in casa Agnelli: è nata Livia Selin

La piccola è figlia del presidente Andrea e della compagna Deniz

Elenoire Casalegno: Il matrimonio con Sebastiano Lombardi è finito

Elenoire Casalegno: Il matrimonio con Sebastiano Lombardi è finito

"Negli ultimi mesi molto si è detto, romanzato, ma la verità, dolorosa, non si trova in superficie"