Sabato 15 Luglio 2017 - 20:15

Usa, 'niente braccia nude in Congresso': deputate in rivolta

Molte sono state riprese per l'abbigliamento, viola vecchie regole

'Niente braccia nude in Congresso': la rivolta delle deputate Usa - Foto tratta dal profilo Twitter di Lucille Elsa Roybal-Allard

Un gruppo di deputate americane ha manifestato alla sede del Congresso di Washigton, e non ha avuto bisogno di cartelli ma solo delle proprie braccia per esprimere dissenso. Al centro della protesta c'è infatti la rivendicazione a entrare al Congresso con le braccia scoperte, dopo che a molte è accaduto di essere riprese perché il loro abbigliamento violava le regole, datate e sinora raramente applicate. La deputata Lucille Elsa Roybal-Allard ha pubblicato sul suo profilo Twitter un'immagine della protesta, dove si vedono le politiche in piedi sui gradini, in una foto di gruppo, mentre mostrano le braccia nude.

"Questo è il 2017, non il 1817, le donne hanno diritto alle braccia nude!", ha scritto la deputata Roybal-Allard, aggiungendo l'hashtag #SleevelessFriday, perché così è stata chiamata l'iniziativa. Chellie Pingree, anch'ella democratica, ha twittato: "E' il 2017 e le donne votano, ricoprono incarichi pubblici, e scelgono il proprio stile. È tempo di aggiornare le regole della Camera per adeguarsi ai tempi". E Nancy Pelosi, democratica che è stata l'unica donna speaker della Camera, ha scritto sul social network: "Queste regole devono disperatamente essere aggiornate".

 

 

Il datato codice vieta tra l'altro le braccia nude (anche per gli uomini) o vestiti senza una giacca, così come le scarpe aperte sul davanti o calzature da sport. Numerose deputate di recente hanno denunciato di essere state bacchettate per il loro dress-code, mentre per la stessa ragione ad alcune giornaliste è stato impedito di entrare nella zona dove la stampa incontra i politici. La gestione delle regole è lasciata al team della sicurezza della Camera, sotto la guida dello speaker. Ora il presidente è il repubblicano Paul Ryan, il quale ha ammesso che il codice è datato e va modernizzato. "Una tenuta adeguata alla Camera ha senso, ma non dobbiamo vietare tenute lavorative altrimenti accettate", ha detto.

Scritto da 
  • redaizone web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, celebrazioni Diada a Barcellona

Referendum Catalogna, arrestati 13 degli organizzatori

Tra loro il braccio destro del vicepresidente. Secondo il governo di Madrid i reati consisterebbero proprio nell'aver organizzato il referendum incostituzionale. Proteste in piazza

Forte scossa di terremoto in Messico: si scava sotto le macerie

Terremoto di 7,1 in Messico, almeno 216 morti. Crolla scuola, bimbi in trappola

La capitale allo stremo delle forze, 4,6 milioni di case sono senza luce. Si cercano dispersi e si temono mille morti