Lunedì 17 Luglio 2017 - 12:45

Nigeria, due attacchi kamikaze. Donna si fa saltare in moschea

Dodici vittime in tutto a Maiduguri, dieci i morti nel luogo di culto

Nigerian soldiers are seen during a patrol at the Banki IDP camp in Borno

Almeno 12 persone sono state uccise in due attacchi da parte di kamikaze nella città di Maiduguri, nel nordest della Nigeria. Il primo attacco nelle prime ore della mattinata di oggi sarebbe stato condotto da una donna che si è fatta saltare in aria all'interno di una moschea uccidendo 10 persone. Il secondo attentato nella cittadina di Molai, nei sobborghi di Maiduguri, ha provocato due vittime.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, celebrazioni Diada a Barcellona

Referendum Catalogna, arrestati 13 degli organizzatori

Tra loro il braccio destro del vicepresidente. Secondo il governo di Madrid i reati consisterebbero proprio nell'aver organizzato il referendum incostituzionale. Proteste in piazza

Forte scossa di terremoto in Messico: si scava sotto le macerie

Terremoto di 7,1 in Messico, almeno 216 morti. Crolla scuola, bimbi in trappola

La capitale allo stremo delle forze, 4,6 milioni di case sono senza luce. Si cercano dispersi e si temono mille morti