Lunedì 20 Marzo 2017 - 19:45

Nsa: Obama non chiese di spiare Trump. Ma il presidente non ritira accuse

"Non mi risulta che l'Nsa sia mai stata coinvolta in una attività simile" ha detto Michael Rogers

 Nsa: Il governo Obama non chiese di spiare Donald Trump

Il direttore nella National security agency (Nsa), Michael Rogers, ha negato che il governo dell'ex presidente Barack Obama abbia chiesto all'intelligence britannica di sorvegliare l'attuale presidente Trump, durante la campagna elettorale dello scorso anno. Rogers lo ha detto in audizione pubblica al Congresso sulle possibili ingerenze russe nelle presidenziali. "Non mi risulta che l'Nsa sia mai stata coinvolta in una attività simile", ha detto Rogers, dopo che la scorsa settimana il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, ha detto: "Tre fonti d'intelligence hanno informato Fox News che il presidente Obama ha saltato la catena di comando. Non ha usato Nsa, non ha usato Cia, ha usato Gchq". Rogers ha aggiunto che la richiesta di sorveglianza su un cittadino statunitense sarebbe stato "espressamente contrario" agli accordi di intelligence con i britannici e con gli alleati. Sia i servizi Gchq, sia la premier britannica Theresa May, hanno negato le affermazioni di Spicer su qualsiasi coordinamento per spiare Trump.

Tuttavia il presidente non intende ritirare le accuse al predecessore di aver ordinato le intercettazioni delle sue comunicazioni. Lo ha dichiarato il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, in conferenza stampa.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Attacco a Londra, altri due arresti: nove persone in custodia

Attacco a Londra, altri due arresti: nove persone in custodia

La polizia sta portando avanti perquisizioni in cinque proprietà

Mogherini: Se coordiniamo intelligence riusciremo a battere Isis

Mogherini: Se coordiniamo l'intelligence batteremo l'Isis

"La battaglia va combattuta su diversi piani", non solo con l'azione militare in Siria e Iraq

Trump su un camion per l'incontro con i camionisti

Ultimatum Trump a Gop: Votate riforma o resta Obamacare

Il voto sull'abrogazione della legge sanitaria voluta dall'ex presidente è stato rimandato a oggi

Londra, veglia a Trafalgar Square per le vittime di Westminster

Londra, altri due arresti 'significativi'. Il killer è Khalid Masood, 52enne britannico

L'uomo era noto alla polizia, ma non era mai stato condannato per terrorismo. L'Isis rivendica l'attacco. Morto uno dei feriti