Lunedì 30 Maggio 2016 - 14:15

Nubifragio a Milano: monitorati Seveso e Lambro

Allagamenti in scuole e ospedali. Situazione in lento miglioramento

Nubifragio a Milano: monitorati Seveso e Lambro

Nubifragio a Milano, dove la pioggia battente ha cominciato a scendere alle 9 di stamane, mandando il traffico in tilt. Al momento il peggio sembra essere passato e le condizioni atmosferiche sono in miglioramento. L'allarme sta rientrando anche per la situazione dei fiumi Seveso e Lambro, tenuti sott'occhio per il rischio esondazione.

La tempesta, spiegano i vigili del fuoco che al momento sono attivi in 20 interventi in città, ha causato allagamenti anche all'ospedale Besta, all'archivio del Tribunale e alla scuola media di via Augelo Mauri, in zona corso Vercelli. I 500 alunni dell'istituto scolastico sono stati fatti evacuare in via precauzionale per le infiltrazioni nelle aule e danni al sistema elettrico. Numerose le cantine invase dall'acqua e alcuni ingressi delle fermate metropolitane sono stati chiusi, come a Turati a due passi dalla questura e dall'ospedale Fatebenefratelli.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Como, incendio in casa: paura per quattro bambini

Como, appartamento in fiamme: muoiono papà e i suoi quattro bambini

È stato trovato del materiale accatastato nella casa: potrebbe essere stato il padre dei piccoli ad appiccare l'incendio

Smog, nube tossica su pianura padana. ClientEarth: "Ora misure coraggiose"

A nulla è servito il blocco ai veicoli diesel più inquinanti

Milano, 7mila euro per falsi permessi di soggiorno: in carcere 're delle trans'

Milano, 7mila euro per falsi permessi di soggiorno: in carcere 're delle trans'

Secondo gli investigatori, Biagio Lomolino era a capo di un giro di prostituzione dei trans sudamericane nel capoluogo lombardo

Esplosione di un ordigno davanti alla porta di un abitazione a Pioltello

Varese, ritrovata la ragazza scomparsa nel 'bosco della droga'

. Le indagini proseguiranno per accertare cosa sia accaduto nella notte di sabato e per individuare i colpevoli