Lunedì 17 Luglio 2017 - 12:15

Nuoto, primo trionfo ai mondiali: Minisini-Flamini oro nel sincro

Il "doppio misto" batte Russia e Stati Uniti. Per l'Italia del sincro la prima medaglia iridata

FINA SWIMMING WORLD CHAMPIONSHIPS 2017

Giorgio Minisini e Manila Flamini hanno vinto l'oro nel duo misto tecnico ai Mondiali di nuoto sincronizzato in corso di svolgimento a Budapest. La coppia ha chiuso davanti a Russia e Stati Uniti. E' il primo oro dell'Italia nella rassegna ungherese. E' la prima storica medaglia d'oro del sincro italiano nella storia dei campionati mondiali. Al terzo giorno di gare, l'Italia ha già conquistato un oro, un argento e due bronzi.

I due azzurri hanno vinto la finale 90.2979 punti. Argento alla Russia con 90.2639, bronzo agli Stati Uniti con 87.6682. L'esercizio della coppia ha proposto un tema di grande attualità come 'A scream from Lampedusa' - curato da Michele Braga con la coreografia di Anastasija Ermakova - che fotografa il dramma, l'amore e la speranza di tante famiglie che ogni giorno fuggono dall'odio della guerra, dalla piaga della fame e dalla persecuzione politica e religiosa.

"Che spettacolo a Budapest 2017! Giorgio Minisini e Manila Flamini entrano nel Gotha del nuoto sincronizzato conquistando un oro storico!!!". Così su Twitter Giovanni Malagò, presidente del Coni, ha commentato il trionfo della coppia azzurra

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Morte del nuotatore Dall'Aglio: un indagato per omicidio colposo

Morte del nuotatore Dall'Aglio: più indagati per omicidio colposo

Il 24enne azzurro della Nazionale era in palestra da solo

Morto Dall'Aglio: il nuotatore azzurro aveva solo 24 anni - Foto tratta dal profilo Facebook

Morto Dall'Aglio: il nuotatore azzurro aveva solo 24 anni

Il giovane di Montecchio avrebbe avuto un malore mentre era in palestra

Nuoto, Coppa del mondo vasca corta Mosca: Pellegrini vince 400 sl

Nuoto, Coppa del mondo vasca corta Mosca: Pellegrini vince 400 sl

Ai piedi del podio nei 100 farfalla Matteo Rivolta

17th FINA World Aquatics Championships - Le gare del 26 Luglio

Nuoto, Pellegrini: Basta 200, sarà strano ma non torno indietro

La campionessa veneta torna sul trionfo ai Mondiali di Budapest e sulla decisione di cambiare specialità