Mercoledì 11 Ottobre 2017 - 12:45

Olanda, Robben lascia la Nazionale: "L'uomo di cristallo è durato a lungo"

Il calciatore dice addio agli Orange dopo 96 presenze e 37 gol

Olanda, Robben lascia la Nazionale: "L'uomo di cristallo è durato a lungo"

"L'uomo di cristallo è durato a lungo". Lo ha detto, scherzando ma con un velo di tristezza, Arjen Robben al termine di Olanda-Svezia, gara vinta 2-0 dagli Orange che non è stata sufficiente per raggiungere il Mondiale di Russia. "Ho riflettuto molto e questo momento è arrivato. Ho 33 anni e gioco in uno dei club più forti d'Europa, devo prendere certe decisioni per andare avanti, credo che sia il momento giusto per passare il testimone", ha dichiarato. "I Mondiali del 2010 e del 2014 sono ricordi indimenticabili, avevamo costruito un gruppo molto forte e unito, eravamo una squadra compatta", ha aggiunto Robben. "Ho indossato per 14 anni la maglia dell'Olanda, è stato bello, ma adesso è il momento di farsi da parte".

La Nazionale sui social ha confermato il ritiro, dedicando al giocatore un video celebrativo delle sue prodezze con la casacca Orange. Robben alla fine del match, si è concesso, particolarmente commosso, all'abbraccio dei tifosi con un giro d'onore del campo. Il calciatore lascia l'Olanda dopo 96 presenze e 37 gol.

 

 

 

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Messi diventerà papà per la terza volta

La moglie Antonella Roccuzzo è in dolce attesa: è lei stessa a confermarlo con una tenera foto su Instagram

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Pochettino contro Guardiola: "Ha mancato di rispetto al Tottenham"

Il manager degli Spurs non ha gradito le parole del tecnico del City che ha definito il club "la squadra di Harry Kane"

Real Madrid, Zidane sicuro: "Io al Barça? No, ho il cuore Blanco"

Real Madrid, Zidane sicuro: "Io al Barça? No, ho il cuore Blanco"

Sul big match fra Atletico e Barcellona, Zizou dice: "Io penso a vincere contro il Getafe"

Barcellona vs Las Palmas - La Liga

Il Var sbarca nella Liga dalla stagione 2019/20

Per il momento la video assistenza per gli arbitri sarà testata in Coppa del Re