Venerdì 03 Marzo 2017 - 14:00

Omicidio Sara, rito abbreviato per l'ex fidanzato Paduano

Il giovane è reo confesso dell'omicidio della ragazza morta all'alba del 29 maggio 2016

Omicidio Di Pietrantonio, rito abbreviato per l'ex fidanzato Paduano

Sarà giudicato con rito abbreviato Vincenzo Paduano, l'ex ragazzo di Sara Di Pietrantonio reo confesso dell'omicidio della ragazza morta all'alba del 29 maggio 2016. Lo ha deciso il gup nell'udienza preliminare fissando la prossima tappa del processo al 7 aprile.

Paduano è in carcere dal giorno successivo alla morte di Sara, per aver strangolato e dato alle fiamme la ragazza che diceva di amare. La procura gli contesta l'omicidio premeditato.

Nei mesi passati, la pm Maria Fazi e il procuratore aggiunto Maria Monteleone hanno fatto analizzare anche tutte le pagine social riconducibili alla vittima, che alle amiche aveva raccontato delle telefonate continue da parte di Paduano mai rassegnato alla fine della loro storia. I due erano stati insieme per un paio di anni, allontanandosi e riavvicinandosi a più riprese, fino a tre settimane prima dell'omicidio, quando Sara aveva lasciato Paduano definitivamente.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Porto Marghera, proteste davanti alla raffineria Eni contro le Grandi Navi

Gentiloni in visita alla bioraffineria Eni di Marghera: proteste contro le grandi navi

"Il referendum popolare autogestito che abbiamo fatto recentemente ha decretato che le grandi navi devono rimanere fuori dalla laguna"

Roma, albero cade su automobili in viale delle Milizie incrocio Lungotevere

Roma, albero si schianta su auto: ferito un tassista

Paura nel quartiere Prati. Ritardi alle corse sulla Roma-Lido a causa di un altro crollo

Catania, maxi sbarco migranti a bordo della nave "Vos Hestia" di Save the children

Migranti, nave Save the Children perquisita dalla polizia a Catania

Le operazioni a bordo della Vos Hestia. L'Ong: "Noi estranei alle indagini, sospendiamo operazioni in mare"