Lunedì 19 Febbraio 2018 - 17:45

Omicidio Rostagno: confermato ergastolo a boss Virga, assolto killer

Il giornalista e sociologo ucciso il 26 settembre 1986 per aver svelato gli interessi di Cosa Nostra a Trapani

La corte d'assise di appello di Palermo ha confermato la condanna all'ergastolo per il boss Vincenzo Virga, accusato di essere il mandante dell'omicidio del giornalista e sociologo Mauro Rostagno, ucciso il 26 settembre 1986 a Lenzi di Valderice, nel Trapanese.

I giudici hanno invece assolto Vito Mazzara, accusato di essere l'esecutore materiale dell'omicidio. In primo grado era stato a sua volta condannato all'ergastolo. Rostagno sarebbe stato ucciso per aver svelato gli interessi di Cosa Nostra a Trapani.

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Piogge e temporali sparsi: il meteo del 25 e 26 giugno

Le previsioni dell'aeronautica militare

Basta plastica usa e getta e protezione delle tartarughe: ecco i lidi amici del mare

La tutela del mare passa anche dagli stabilimenti balneari che si mettono in prima linea nella lotta all'inquinamento

LIBYA-EUROPE-MIGRANTS-NGO-AQUARIUS

Sette barconi con mille migranti davanti alla Libia, Proactiva Open Arms: "Italia rifiuta nostro aiuto"

Barcellona si offre come poro sicuro mentre la Lifeline invita Salvini a bordo. Mailbombing sul sito della guardia costiera: "Riprendete i soccorsi"