Lunedì 05 Marzo 2018 - 03:00

Oscar, Sam Rockwell miglior attore non protagonista

Per la parte del concessionario di pubblicità in "Tre cartelloni a Ebbing, Missouri"

Cerimonia degli Oscar 2018, gli arrivi

Come era prevedibile, Harvey Weinstein è stato suo malgrado al centro delle premiazione degli Oscar in corso al Dolby Theater di Los Angeles. Ad attaccarlo, subito in apertura, il comico Jimmy Kimmel: "Non possiamo lasciare che il cattivo comportamento scivoli ancora più giù. Il mondo ci sta guardando, dobbiamo dare l'esempio", ha detto. Subito dopo è iniziata la premiazione che, come è tradizione, parte da uno dei più ambiti tra i premi considerati "minori".

Ed è appunto Sam Rockwell il miglior attore non protagonista dei 90esimi Oscar awards per Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri). In lizza c'erano anche Willem Dafoe - Un sogno chiamato Florida (The Florida Project; Woody Harrelson - Tre manifesti a Ebbing, Missouri (Three Billboards Outside Ebbing, Missouri); Richard Jenkins - La forma dell'acqua - The Shape of Water (The Shape of Water); Christopher Plummer - Tutti i soldi del mondo (All the Money in the World). Nel film, Rockwell fa la parte di un piccolo agente pubblicitario che vende gli spazi dei suoi cartelloni a Ebbing.

Kazuhiro Tsuji, David Malinowski e Lucy Sibbick per L'ora più buia (Darkest Hour) hanno vinto l'Oscar per il miglior trucco e la miglior acconciatura.

Icarus di Bryan  Fogel e Dan Cogan ha vinto l'Oscar 2018 come miglior documentario.

Il film di guerra Dunkirk ha conquistato gli Oscar per il sonoro e il miglior montaggio sonoro. Mark Weingarten, Gregg Landaker e Gary A. Rizzo hanno sbaragliato gli altri pretendenti che erano Ron Bartlett, Doug Hemphill e Mac Ruth - Blade Runner 2049; Christian Cooke, Brad Zoern e Glen Gauthier - La forma dell'acqua - The Shape of Water; David Parker, Michael Semanick, Ren Klyce e Stuart Wilson - Star Wars: Gli ultimi Jedi (Star Wars: The Last Jedi); Julian Slater, Tim Cavagin e Mary H. Ellis - Baby Driver - Il genio della fuga (Baby Driver)..
 

 

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Addio a Verne Troyer: morto a 49 anni il 'Mini-Me' di Austin Powers

L'attore, affetto da nanismo, era in lotta contro la depressione

PARIS -  David Cronenberg

Venezia 75, a David Cronenberg il Leone d'Oro alla carriera

Il premio gli verrà conferito la prossima estate durante la Mostra che si terrà dal 29 agosto all'8 settembre 2018

FILES-GERMANY-FILM-FESTIVAL-CANNES

Cannes, Lars von Trier riammesso al Festival dopo sette anni

Il regista era stato bandito nel 2011 quando aveva rivelato le sue simpatie naziste e nei confronti di Hitler