Venerdì 21 Aprile 2017 - 09:30

Parigi, Cazeneuve: Forze mobilitate per garantire sicurezza elezioni

Ha annunciato che dopo l'attacco di ieri tutte le squadre scelte sono in stato di allerta

Parigi, Cazeneuve: Forze mobilitate per garantire sicurezza elezioni

"Tutto l'apparato governativo e delle forze di sicurezza è mobilitato per garantire la protezione dei cittadini durante le prossime elezioni presidenziali dopo dell'attacco di ieri sera nel centro di Parigi". Lo ha dichiarato il premier Bernard Cazeneuve a seguito della riunione del Consiglio di Difesa all'Eliseo. Il primo ministro ha annunciato che tutte le squadre scelte sono in stato di allerta in aggiunta ai 50mila poliziotti già in servizio in vista del voto di domenica 23 aprile. "Il governo è mobilitato: nulla ostacolerà il processo democratico fondamentale del nostro Paese. Faccio appello allo spirito di responsabilità di ognuno di noi di non cedere alla paura, all'intimidazione e all'oscurantismo che fanno gioco al nostro nemico", ha aggiunto Cazeneuve.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, celebrazioni Diada a Barcellona

Referendum Catalogna, arrestati 13 degli organizzatori

Tra loro il braccio destro del vicepresidente. Secondo il governo di Madrid i reati consisterebbero proprio nell'aver organizzato il referendum incostituzionale. Proteste in piazza

Forte scossa di terremoto in Messico: si scava sotto le macerie

Terremoto di 7,1 in Messico, almeno 216 morti. Crolla scuola, bimbi in trappola

La capitale allo stremo delle forze, 4,6 milioni di case sono senza luce. Si cercano dispersi e si temono mille morti