Venerdì 21 Aprile 2017 - 09:30

Parigi, Cazeneuve: Forze mobilitate per garantire sicurezza elezioni

Ha annunciato che dopo l'attacco di ieri tutte le squadre scelte sono in stato di allerta

Parigi, Cazeneuve: Forze mobilitate per garantire sicurezza elezioni

"Tutto l'apparato governativo e delle forze di sicurezza è mobilitato per garantire la protezione dei cittadini durante le prossime elezioni presidenziali dopo dell'attacco di ieri sera nel centro di Parigi". Lo ha dichiarato il premier Bernard Cazeneuve a seguito della riunione del Consiglio di Difesa all'Eliseo. Il primo ministro ha annunciato che tutte le squadre scelte sono in stato di allerta in aggiunta ai 50mila poliziotti già in servizio in vista del voto di domenica 23 aprile. "Il governo è mobilitato: nulla ostacolerà il processo democratico fondamentale del nostro Paese. Faccio appello allo spirito di responsabilità di ognuno di noi di non cedere alla paura, all'intimidazione e all'oscurantismo che fanno gioco al nostro nemico", ha aggiunto Cazeneuve.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svizzera, attacco a colpi di motosega a Schaffhausen: 5 feriti

Svizzera, attacco con motosega a Schaffausen: non è terrorismo

L'assalto in un fast food. Cinque persone ferite, due sono in gravi condizioni. Isolato il centro città

Russiagate, Kushner si difende: Non ho cospirato con Mosca

Russiagate, Kushner si difende: Non ho cospirato con Mosca

Il genero di Trump in una dichiarazione in vista dell'audizione al Congresso: "Nessun contatto improprio"

Polonia, svolta Duda: presidente blocca riforma Corte suprema

Polonia, svolta Duda: presidente blocca riforma Corte suprema

Dopo giorni di dure proteste, ha annunciato il proprio veto sul controverso provvedimento che minerebbe l'autonomia dei giudici

Autobomba a Kabul: almeno 24 morti, talebani rivendicano

Autobomba a Kabul: almeno 35 morti, talebani rivendicano

La polizia ha isolato la zona dell'attacco, che si trova vicino alla casa del leader politico Mohammad Mohaqiq