Giovedì 16 Marzo 2017 - 13:30

Parigi, esplode una busta nella sede Fmi: una persona ferita

La direttrice: "Andiamo avanti con il nostro lavoro"

Parigi, esplode una busta nella sede Fmi: una persona ferita

Un'esplosione è avvenuta a seguito dell'apertura di una busta nella sede del Fondo monetario internazionale a Parigi e una persona è rimasta ferita. Lo riporta l'emittente Bfmtv. La sede si trova nel 16esimo arrondissement, all'indirizzo avenue d'Iéna numero 66. La persona colpita è una assistente, che è rimasta ferita alle mani e al viso. Bfmtv riferisce che, stando alle informazioni in suo possesso, la struttura dell'edificio non è in pericolo. Sul posto è arrivata la polizia scientifica.

"Condanno questo atto codardo atto di violenza e riaffermo la determinazione dell'Fmi a continuare il nostro lavoro in linea con il nostro mandato". Così la direttrice del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde.

 L'esplosione negli uffici  è stata provocata da un ordigno rudimentale. Lo ha reso noto il capo della polizia della capitale francese, Michel Cadot, spiegando che "la bomba è stata costruita artigianalmente". Cadot ha precisato che nei giorni scorsi vi erano state alcune minacce telefoniche ma che non è chiaro al momento se siano collegate all'esplosione di oggi. Il presidente François Hollande ha annunciato che le autorità francesi stanno facendo tutto il possibile per trovare i responsabili.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Regno Unito, accordo May-Dup per sostegno a governo di minoranza

Regno Unito, accordo May-Dup per sostegno a governo minoranza

L'esecutivo ha bisogno dei dieci deputati del partito unionista dopo aver perso la maggioranza alle elezioni

La parata del Gay Pride 2017 a New York

Gay Pride a New York: sfila Chelsea Manning

Nei cortei arcobaleno anche slogan anti-Trump

Cina, scarcerato Nobel per la pace Liu Xiaobo: ha il cancro

Cina, scarcerato Nobel per la pace Liu Xiaobo: ha il cancro

In cella dal 2009 per incitamento alla sovversione del potere statale

Brexit, governo presenta piano sui diritti dei cittadini Ue

Brexit, governo presenta piano sui diritti dei cittadini Ue

Il ministro Davis: "Non saranno persone di seconda classe"